martedì 9 luglio 2013

STEAMCREAM: consigli, recensione e vari utilizzi. Come non avere più talloni screpolati

Salve a voi ^_^
Oggi finalmente dopo tanto tempo che la sto testando (quasi 4 mesi) ho deciso di parlarvi anche io di un prodotto chiacchieratissimo tra le blogger: LA STEAMCREAM.
Ho contattato l'azienda parecchi mesi fa per farmela inviare e loro mi hanno accontentata, quindi li ringrazio infinitamente e mi scuso per il ritardo con il quale pubblico il post, ma all'inizio non mi faceva impazzire questa crema, ho voluto provarla per bene prima di mettere nero su bianco cosa ne pensassi.
Come potete notare la scatolina della Steamcream è deliziosa, tanto che la riutilizzerò come porta orecchini da quanto è carina. Infatti tutte le loro creme sono confezionate e tenute in queste scatoline di latta fantastiche, ne hanno di tutte le fantasie e temi: ti invoglia già questo volerle comprare.


Impressioni: se amate l'odore di lavanda e avete una pelle particolarmente SECCA, la Steamcream è la crema perfetta per voi. Verso aprile ho cominciato ad usarla sul viso, come molte ragazze che la utilizzavano mi avevano consigliato MA per la mia pelle mista/grassa era veramente troppo pesante. La mia pelle per assorbire questa crema ci metteva veramente secoli, rimanendo comunque un po' unticcia anche dopo 30 minuti dall'applicazione.
Così da circa un mese ho capito il suo utilizzo perfetto per me: usarla come crema per le gambe o per i talloni. Infatti io che soffro di pelle secca dal ginocchio in giù ha risolto tutti i miei problemi. Inoltre trovo sia molto lenitiva: post depilazione e scrub è veramente un piacere applicarla e sentire il suo profumo (non molto percettibile dopo che viene assorbita) di lavanda.
Consigli: se avete problemi di talloni screpolati la Steamcream è la crema che può aiutarvi, con me lo ha fatto. Prima di applicarla però dovete avere dei piccoli accorgimenti:
  • lavare bene i piedi, io uso un bagnoschiuma molto idratante,
  • passate una pietra pomice o un grattino per rimuovere le cellule morte/ pelle indurita e disidratata
Se fate abitualmente questi passaggi allora non vi resta  che applicare un abbondante strato di crema, senza però spalmarla , infilarvi i calzini e andare a dormire. La mattina vi svegliere con piedi morbidi come le chiappe di un marmocchio: PROVARE PER CREDERE!
Il prezzo si aggira attorno ai 14 euro, medio altro sì.
Inci della Steamcream:
Quindi riassumendo, così capiamo meglio tutti insieme per cosa è adatta questa crema:
  • Sì: se avete problemi di pelle secca e disidratata in tutte le zone del corpo
  • No: se avete la pelle del viso MOLTO oleosa e che produce parecchio sebo. Fa molta fatica ad essere assorbita a mio avviso
Giulia
This entry was posted in

14 commenti:

  1. purtroppo la mia esperienza è stata pessima =( io ho la pelle secca in viso... ma lei non fa per me =( posso provarla sui piedi però =) Grazie ^_^

    RispondiElimina
  2. Da provare! Poi le scatole sono troppo carine **

    RispondiElimina
  3. Bel post e ottimo spunti per l'utilizzo di questa crema! Quasi quasi la provo per le mie gambe con la pelle che fa la muta d'estate ed altrettanto d'inverno :D
    Un bacio,
    Cry

    RispondiElimina
  4. Caspita magari è la volta che riesco anche a risolvere il problema dei talloni screpolati! Grande Ciulla!

    RispondiElimina
  5. Il packaging ricorda molto le creme della Planters!
    Questa crema, comunque, fa proprio al caso mio, visto che d'estate ho sempre i talloni "distrutti"! :)

    RispondiElimina
  6. Profumo di lavanda *___* mi ha già conquistato con questa cosa XD

    RispondiElimina
  7. che teneri quelli di Steamcream, a me dissero che non spedivano in Italia.. potevano essere un po' piu' fantasiosi ma va beh, non posso negare che la crema mi ispiri comunque molto!

    RispondiElimina
  8. Stavo cercando una cremina da borsetta per i miei piedini *_*
    La sabbia li rovina :(

    RispondiElimina
  9. bhe la pelle del mio corpo sicuramente non sarà secca, ma si sa i talloni specialmente in estate e andando sempre al mare vanno curati. Questa crema potrebbe essere buona x me. grazie del consiglio come sempre... baci

    RispondiElimina
  10. la seconda è stupenda! Sarebbero da collezionare tutte **

    RispondiElimina
  11. Eh no, anch'io ho la pelle grassa, meglio evitare (e poi costa un pochino troppo per le mie tasche T_T)

    RispondiElimina
  12. è arrivata anche a me da testare..ma sono all'inizio :) tra un pò d tempo vedremo se le nostre review combaciano! un kiss!

    RispondiElimina
  13. vorrei tanto provarla ,i miei talloni urlano...

    RispondiElimina
  14. wow, da come la descrivi sembra una crema stupenda,
    poi le scatoline son deliziose mi
    piace tantissimo quella
    con le note musicali ed i tasti del pianoforte

    RispondiElimina

Ciao lettore,
mi fanno piacere i commenti costruttivi, inerenti al post che stai commentando ma in primis educati.
Se lasci firme con link di rimando ad altri tuoi canali, ti invito a risparmiarti la fatica, perchè verranno tempestivamente cancellati. In questo blog non si lasciano messaggi di SPAM, passo sempre a trovare che viene a trovarmi.
Buona permanenza,
Ciulla.