mercoledì 9 ottobre 2013

Phyto9 Crema Nutrimento Estremo: recensione

Buonsalve popolo!
Finalmente torno ad aggiornare il blog: ditelo che vi ero mancata, su. O almeno: fatemelo credere. Tempo fa su Facebook vi avevo annunciato che su questi schermi si sarebbe parlato della tanto famosa ed osannata Phyto9 Crema Nutrimento Estremo alle 9 Piante.
Premetto che non posso farvi foto dettagliate, perché ho buttato la confezione in quanto l'ho terminata: ma mi sono tenuta la scatola (sì, ho un cassetto PIENO di scatole e scatoline dei prodotti che uso) quindi posso darvi tutte le informazioni per farvi una panoramica di questo prodotto.
Sebbene sia un prodotto chiacchieratissimo sul web, voglio invadere lo spazio cibernetico con una mia recensione.
Ho attraversato varie fasi con questa crema, perché i miei capelli sono cambiati tanto.
Cominciamo con il dire subito che non è completamente ECOBIO, quando io varie volte sul tubo ho sentito dire che fosse un prodotto con INCI completamente verde: bugia mia cara Youtuber.
Sebbene sia una crema con un INCI accettabilissimo, essa è composta (seppur alla fine della lista) da due conservanti a pallino rosso e uno a pallino giallo.
Questa crema la trovate in tutte le Parafarmacie e Farmacie molto fornite, che trattano la marca "Phyto Paris" ed il suo costo si aggira intorno alle 12/14 €, quindi NO: non è propriamente economica.
Sì, la potete reperire online: ma io personalmente non ho mai acquistato questa crema o comunque sui siti che ora vi lascio, quindi non so dirvi nulla al riguardo. Farmasubito.com
 Idrata veramente i capelli?
Sì, infatti io non riesco più a liberarmene. I primi due mesi la usavo ogni volta dopo lo shampoo (due volte a settimana) e trovavo i capelli terribilmente secchi; ma ho continuato nell'applicazione trovando la giusta quantità di prodotto per i miei capelli e da lì i miei capelli hanno cominciato a cambiare.

Ho i capelli grassi, è adatta questa crema per la mia tipologia di capelli?
NO! Su mia sorella fa effetto capelli "lavati con olio Friol" quindi lasciatela perdere. Io sebbene abbia una cute tendenzialmente grassa, ho le lunghezze MOLTO secche: quindi è una manna dal cielo dopo lo shampoo.

Come si usa?
Può essere utilizzata sia su capelli asciutti, sia su capelli bagnati. Io personalmente trovo dia il meglio di se su capelli bagnati e già pettinati. Quando li asciugo noto una brillantezza e idratazione come non avevo prima con altri prodotti.
La utilizzo poi il giorno dopo aver lavato i capelli, subito dopo la piega. I capelli ne giovano e rimangono belli morbidi e  in piega più a lungo.
Badate bene a non eccedere con le dosi: potreste appesantire troppo i capelli e notarli più secchi invece che più idratati.

Questa crema è formata da 9 piante super ristrutturanti e nutrienti, che sono: calendula, salvia, bardana, salice, soia, rosmarino, malva,  iperico e olio di macadamia.
L'unica nota negativa, a mio avviso, è l'odore particolarmente forte: sembrerò pazza, ma per me odora di fritto. Non mi piace molto questa caratteristica, perché rimane almeno per una 20ina di minuti dopo l'applicazione: se dobbiamo uscire subito dopo averla applicata, non è proprio una cosa gradevole da sentire. E' una crema senza risciacquo!
In definitiva adoro questa crema perché da quando la uso:

  1. non ho più problemi di doppie punte,
  2. ho dimezzato la quantità di balsamo che utilizzavo prima,
  3. ammorbidisce ed idrata magnificamente le mie lunghezze,
  4. rende i capelli corposi e brillanti.


Questo è tutto, se avete domande chiedete pure.
Sto rispondendo ai commenti che avete lasciato sotto gli altri post, piano piano ce la faccio eh :D

22 commenti:

  1. oggi son passata in farmacia e l'ho vista tra gli scaffali, mi domandavo come fosse, visto che in questo periodo i miei capelli hanno bisogno di un pronto soccorso...quindi la tua recensione capita a fagiolo ^^

    RispondiElimina
  2. Anche io ho cute e capelli esattamente come i tuoi, dovrei provarla :3

    RispondiElimina
  3. Ho da dire solo questo: me vuole.

    RispondiElimina
  4. Io ho i capelli grassi :( quindi devo scordarmela!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Federica :( Purtroppo è troppo troppo troppo nutriente :( Potresti provare la Phyto7, che è meno nutriente :D

      Elimina
  5. Avevo scritto un commento ma il mio internet fa bizzeffe e non lo vedo più! Nel caso scusa per il doppio. Dicevo, ho la cute grassa ma le lunghezze stressate, sfibrate e con doppie punte.. e sono indecisa se provare la phyto7 o la phyto9!
    Devo provare a cercare alla parafarmacia del mio paese, magari me la ordinano se non la tengono! In farmacia posso scordarmelo da me sono tutte sfornitissime -.-'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova prima con la Phyto7 :D Male non fa!
      Se vedi che hai bisogno di altra idratazione allora compra la Phyto 9 .
      E' un piacere usarle, quindi le finirai sicuramente :D

      Elimina
  6. Contentissima che ti piaccia dopo i primi approcci, mi sarei sentita in colpa altrimenti :)

    RispondiElimina
  7. Io ne ho provato un campioncino e devo dire che mi è piaciuta molto ma al momento l'ho lasciata perdere dando spazio ad un balsamo completamente ecobio. Con le dosi, anche io non riesco subito ad entrare nelle giuste quantità ergo all'inizio faccio macelli assurdi >.< Ci penserò all'acquisto, del resto per quel poco che l'ho provata mi è sembrate veramente buona :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sono rimasta male quando ho visto quei due conservanti, ma ci passo sopra :p
      Sono quasi alla fine! ^_^
      Noi donne siamo così XD Quando cuciniamo, quando ci trucchiamo, quando ci vestiamo: mettiamo sempre roba in più superflua :D

      Elimina
  8. io ho la phyto 7 e non mi dispiace, ma una cosa la devo dire.. Non sei pazza, perché anche la mia sa di fritto!!!

    RispondiElimina
  9. *-* devo subito andare a vedere se le farmacie dietro casa ce l'hanno , è da secoli che ne sento parlare!

    RispondiElimina
  10. Ci stavo giusto facendo un pensierino... credo che a questo punto cederò ;)

    RispondiElimina
  11. Sarà un anno che fisso i prodotti della Phyto quando vado in farmacia. Mi trattiene sempre il prezzo, ma dopo aver letto la tua recensione e aver adocchiato i miei capelli un po' troppo tralasciati ultimamente, forse è il caso di farci un pensierino... Grazie mille!!!

    RispondiElimina
  12. Vado dietro alla Phyto esattamente dal diluvio universale, ma credo che opterò per la versione a 7 piante, visto che ho i capelli normali e piuttosto grossi. Mi spaventa non poco l'odore di fritto, ma se i risultati sono così miracolosi sui capelli, soprassederò. :-)

    Scartabellando nel tuo canale YT, ho una fiction/sitcom da consigliarti: Community. E' delirante!

    RispondiElimina
  13. Il mio parere per questa crema è ancora un MAH,eppure la uso da un bel pò di mesi :(

    RispondiElimina
  14. Io l'ho presa tempo fa e purtroppo l'ho quasi terminata.. La amo! ovviamente la metto solo nelle lunghezze altrimenti potrei sembrare una melanzana fritta!

    RispondiElimina
  15. È la crema migliore che abbia mai provato!

    RispondiElimina

Ciao lettore,
mi fanno piacere i commenti costruttivi, inerenti al post che stai commentando ma in primis educati.
Se lasci firme con link di rimando ad altri tuoi canali, ti invito a risparmiarti la fatica, perchè verranno tempestivamente cancellati. In questo blog non si lasciano messaggi di SPAM, passo sempre a trovare che viene a trovarmi.
Buona permanenza,
Ciulla.