venerdì 28 febbraio 2014

Promossi e Bocciati Febbraio 2014 | Il Mondo di Ciulla

Buonsalve a tutti,
ultimamente sono poco costante, lo ammetto. Non ho molta ispirazione per aggiornare il blog, ma cerco comunque di sfornare un paio di articoli a settimana, altrimenti il blog rimarrebbe vuoto nei secoli dei secoli. 
Febbraio ci sta per salutare, per fortuna aggiungerei, perchè sono stata male per praticamente due settimane: ergo non mi sono truccata più di tanto, però quelle poche volte che l'ho fatto ho avuto modo di poter usare con soddisfazione prodotti nuovi e prodotti che avevo in giacenza da tempo.
Io uso tutto quello che ho, perchè comunque i soldi non li trovo sul pero, quindi capita che alcune volte io vi faccia vedere più di una volta lo stesso prodotto, ma se mi trovo bene, non posso fare a meno di parlarvene. 
Cominciamo quindi con i prodotti PROMOSSI, visto che questo mese sono parecchi:


Collistar Rossetto Puro "61 Ciclamino" : non ricordo se vi ho parlato già di questo rossetto, che comprai l'estate scorsa con i saldi da Sephora. Penso che oltre agli smalti, io non abbia mai provato nient'altro di Collistar, ma posso dire che è la marca italiana che mi attira di più. Questo rossetto come finish e scrivenza, mi ricorda un cremesheen di MAC. E' confortevole, non sbava, rimane al suo posto per parecchie ore, ma sopratto è un colore molto primaverile e fresco. Io lo uso in abbinato con la matita Sfilata di Neve Cosmetics, anche se il colore è differente, trovo che insieme formino un'accoppiata vincente. Mi piacerebbe provare altri colori di questa linea, perchè ho capito che sono di ottima qualità: per dire, questo rossetto su di me resiste tranquillamente ad un pasto, perdendo brillantezza, ma il pigmento rimane ancorato alle labbra.
Kiko Eyeliner Supercolor 104: ho questo eyeliner veramente da tanto tempo, ma lo sfrutto costantemente perchè è uno dei miei preferiti in assoluto. Questo mese ho avuto modo di sfruttarlo veramente tanto, perchè l'ho utilizzato in abbinato con la palette di Sleek "Garden Of Eden". Il colore è bellissimo: un verdone petrolio, quasi nero, metallizzato. La durata è infinita: anzi lo trovo difficile da struccare, perchè forma tipo un adesivo sulla palpebra. Nonostante questo, ogni volta che lo indosso qualcuno mi chiede che eyeliner io abbia su. L'ho usato anche questa settimane nel trucco che vedete quì sotto. L'applicato poi è molto comodo, adatto anche a chi non è proprio una spada nell'applicazione dell'eyeliner.

Anastasia Beverly Hills Brow Wiz "Medium Ash": ve l'ho mostrata nell'Haul americano e da quel giorno la uso tutti i giorni. Ho trovato LA MATITA per sopracciglia perfetta per me. Le sopracciglia sono il mio punto debole, non sono proprio una cima nel ridefinirle: ogni volta le faccio o troppo spesse o troppo marcate, ma da quanto uso questa matita non ho più problemi. Comodissima e con un pettenino degno di esser chiamato tale. Io non so se la vendono su qualche sito online, mi comincerò a documentare presto perchè non posso farne a meno, anche perchè il colore è perfetto per le mie sopracciglia e dura tutto il giorno, senza sparire o colare.
Make Up For Ever HD High Powder Definition: ho questa cipria da quasi tre anni, penso. L'ho rivalutata solo nell'ultimo mese e mezzo, perchè prima la ODIAVO, penso di averla bocciata anche una volta. Il bello del make up è che bisogna sempre darsi altre chance con i prodotti che non amiamo, infatti io non sono solita a gettare e/o non utilizzaare più i prodotti che non mi piacciono (fatta eccezione per quelli che mi danno fastidio alla pelle, ovvio). Ho trovato la giusta quantità di prodotto da applicare sul viso, senza sembrare uscita da un ritrovo di cocainomani o da una fabbrica di farina. La applico con il pennello di Neve Cosmetics "Liliac Powder" e riesco a sfumarla benissimo e in modo uniforme. E' inoltre l'unica cipria con la quale riesco a stare tranquilla tutto il giorno: se la applico la mattina, riesco a non lucidarmi fino alla sera, ma soprattutto noto che preserva di più anche il fondotinta, aumentandone la durata.
E.l.f. Matte Eyeshadow Burnt Brown: questo è uno dei prodotti che avevo assolutamente dimenticato di avere. Quando ho cominciato ad avvicinarmi al mondo del trucco, i miei primi ordini online, erano quasi ed esclusivamente monomarca: ovvero la E.l.f. . Parecchie cose le ho utilizzate, parecchie regalate, parecchie odiate e parecchie amate. L'altro giorno mentre sistemavo ho visto in un angolino del cassetto qualche scatolina quadrata, ed incuriosita ho aperto questo ombretto in polvere libera: è stato amore. Scrivente, sfumabile e duraturo: adoro soprattutto il colore, un marrone grigio freddo, adatto per look sofisticati anche da giorno. L'ho usato nel trucco che vede quì sotto:

Mac Painpot Groundwork: come sapete, io e Painterly ci amiamo da tanti mesi oramai, quindi quando per Natale le mie amiche mi hanno fatto scegliere il regalo, io mi sono fatta regalare questo ombretto in crema. Ho capito con il passare degli anni, che è meglio avere ombretti in crema passepartout e non solo colori accessi o sparaflashanti. Mi piace questo ombretto perchè ha esattamente la stessa qualità di Painterly, ma soprattutto serve a strutturare trucchi sia soft, ma anche smokey eyes belli intensi. Il colore è un marrone neutro tendente al caldo, che mi piace abbinare soprattutto con ombretti che scrivono poco, o per amplificare i loro riflessi. Lo trovo adatto anche da usare completamente da solo, perchè è stratificabile e modulabile.
Kiko Colour Shock Eyeshadow 01 collezione "Fierce Spirit": lo so, è un'edizione limitata, ma è uno degli ombretti che ho più utilizzato questo mese. Questo ombretto è molto paritcolare, perchè non rilascia tanto colore, ma tanta luminosità ed iridescenza. Lo uso soprattutto come ombretto top coat, per donare l'effetto bagnato che a me piace tanto. E' waterproof e molto resistente durante l'arco della giornata proprio per questo, lo adoro d'estate con l'abbronatura.
Kiko Sun Bronzing Blush 101 Crystal Rose collezione "Fierce Spirit" : altra edizione limitata, ma sono dipendente da questo blush. E' in assoluto uno dei miei blush preferiti, perchè è uno dei pochi che resiste da mattin a sera. Kiko ha prodotto veramente un bel prodotto, il prezzo era alto, ma non lo ricordo, si aggirava intorno ai 15/16 euro, ma mi è stato regalato. Sfumabile, scrivente, effetto glow assicurato e super duraturo. D'estate mi dona decisamente di più, perchè sulla carnagione più scura crea un bell'effetto iridiscente. Bisogna solo fare attenzione nel dosaggio, perchè è veramente super pigmentato.

Questo mese, non ho prodotti di make up da bocciare, ma decisamente un paio di creme/maschere sulle quali confidavo tanto, non mi hanno deluso: deppiù.

Sul gruppo della mia cara mogliera MissHaul, tempo fa, c'era la fissa per queste cremine giapponesi stermina punti neri. Io dopo tre mesi di utilizzo, 11 euro di dogana e tante incazzature ho capito che queste creme, su di me non rimuovono un emerito niente.
Queste maschere, son quelle peel-off, che una volta asciugate si rimuvono stile "The Mask": su di me non hanno mai tolto un punto nero, non purificano nulla, non rimuovono nemmeno l'aria che si deposita sul viso. Io ho una tribù di punti neri sul naso, che si vedono ad occhio nudo a distanza di chilometri e non so più che pesci prendere per rimuoverli. I cerottini sono utili, ma dopo una settimana siamo da capo a dodici e non posso spendere 20 euro al mese in cerottini rimuovi punti neri. Penso che i miei pori siano talmente otturati, che manco il Viacal riuscirebbe e sturarli (mmmh, che bella cosa da dire Ciulla! ^^''). 
No, per me è stata una perdita di tempo e soldi, l'acquisto di queste maschere anti punti neri, non mi sono piaciute e le trovo praticamente inutili.

16 commenti:

  1. nuuuooooo la delusione delle mascherine :'(

    RispondiElimina
  2. Peccato per le maschere!I prodotti promossi sono tutti bellissimi, in particolare l'eyeliner e l'ombretto della elf *_* E' un marronazzo stupendo e non scontato.Per quanto riguarda i prodotti collistar,ho notato da sephora dei gloss abbastanza coprenti e ricchi di riflessi che mi hanno incuriosita parecchio (specialmente uno arancio con i microglitter lilla e fucsia *_*).Chissà come si comportano a livello di durata e comfort !

    RispondiElimina
  3. Bellissimi sia il rossetto Ciclamino ( pensa che lo stavo puntando perfino io, pur non essendo amante di questo genere di colore! Anche a me il brand attira un sacco, ho visto dei rossetti con colori veramente intriganti da Coin! *-* ) e l'ombretto e.l.f. Io ho provato pochissimi prodotti del brand, purtroppo non faccio molto testo in merito :|
    Concordo sui flop, ho la maschera dal tubetto grigio e sinceramente mi fa schifo. Io non ho punti neri visibili nemmeno da vicino, solo qualcuno nascosto ai lati del naso di quando in quando. Speravo di "pulire" comunque la zona interessata ma niente. Secondo me quella maschera sporca la pelle e basta, da' solo una sensazione di momentanea levigatezza e morbidezza ma per il resto non serve a nulla. Che spreco di soldi, dio santo -.- Anche sul mio ragazzo ( che ha parecchi punti neri, per cui dovrebbe funzionare meglio ) non sortisce minimamente effetto. Soldi buttati -.-

    RispondiElimina
  4. anche io soffro di questo problema purtroppo, finora non ho trovato nulla di efficace!
    per quanto riguarda i tuoi preferiti anche io ho quel paintpot soltanto che non so mai come abbinarlo, provalo con C'mon Chamaleon se ce l'hai perchè è bellissimo :)

    RispondiElimina
  5. Che peccato per le maschere!
    Anch'io ho il rossetto Ciclamino, preso proprio ai saldi Sephora dell'anno scorso come te, e mi piace davvero molto! ;)

    RispondiElimina
  6. Hai reso l'idea di quelle maschere purificanti alla perfezione:-D

    RispondiElimina
  7. Che meraviglia quel rossetto Collistar! *w* Le matite per sopracciglia Anastasia le adorano tutte, io sono andata a NY qualche anno fa e me le son lasciata scappare mannaggia u.u
    baciii

    RispondiElimina
  8. Che bello quell'ombretto E.l.f *____*

    RispondiElimina
  9. Sono d'accordissimo sugli ombretti in crema. Sono versatili per creare sia look soft che smokey intensi, e in più possono essere usati da soli quando si è di fretta o si ha poca voglia. Conosci Caroline Hirons? è una skin specialist britannica che ha un blog sul quale dà tantissimi consigli su prodotti da usare a seconda dei tipi di pelle, oltre che sfatare certi miti. Risponde molto sia su twitter che su Instagram alle domande se vuoi provare. Un bacio!

    RispondiElimina
  10. Ciuls da ogni tuo post sui preferiti esce una mia fissa che spesso poi diventa un acquisto :) questa volta? L'eyeliner di Kiko, lo devo avere!

    RispondiElimina
  11. Anche io ho sto usando tantissimo l'eyeliner verde di Kiko con la Garden of Eden! Dio mio quanto mi tenta quella matita di Anastasia, se non ho letto male quest'anno sarà presente al Cosmoprof ed io sto sperando con tutto il mio cuore che venda perchè non vedo l'ora di metterci le zampette sopra!

    RispondiElimina
  12. è la prima volta che commento ma ti seguo già da un po' :)
    Il rossetto Collistar deve essere qualcosa di spettacolare *_* mi piace anche il colore particolare dell'eyeliner Kiko.
    Per i punti neri, io sono arrivata al punto da pensare che solo una strizzatura può toglierli... in passato ho usato cerotti, creme e cremine con scarsi risultati :(

    RispondiElimina
  13. Mi dispiace per le maschere :/ comunque mi sono innamorata dell'eyeliner!

    RispondiElimina
  14. Il rossetto Collistar è di un colore pazzesco *_*
    Mi spiace per le maschere, immagino la delusione :(

    RispondiElimina
  15. Adoro il rossetto collistar! Non ha pari..resistente e duraturo nel tempo! MAgnifico

    RispondiElimina

Ciao lettore,
mi fanno piacere i commenti costruttivi, inerenti al post che stai commentando ma in primis educati.
Se lasci firme con link di rimando ad altri tuoi canali, ti invito a risparmiarti la fatica, perchè verranno tempestivamente cancellati. In questo blog non si lasciano messaggi di SPAM, passo sempre a trovare che viene a trovarmi.
Buona permanenza,
Ciulla.