sabato 16 agosto 2014

Long Lasting Double Gloss Wjcon 702 e 701 recensione e swatches

Buonsalve gente,
ho notato che è davvero da tanto tempo che non vi recensisco un rossetto: quindi quale modo migliore, se non rimediare subito?
In questi ultimi mesi, sto facendo degli acquisti ponderati: sebbene nei limiti, cerco di comprare sempre di più, colori che non posseggo già in ottomila varianti, o tipologie di prodotto diverso.
Oggi infatti voglio parlarvi delle tinte rossetto, della marca Wjcon, con le quali vi ho già scassato l'anima in pagina un paio di volte.
Wjcon, come dicevo tempo fa, è un brand poco chiacchierato: forse per la somiglianza nel pack e dei negozi con altri brand, ma trovo che più di un prodotto di questa linea, sia sì economico o comunque che appartenga alla fascia media come prezzi, ma anche molto funzionale e performante.
Wjcon, purtroppo, non si trova in tutte le regioni d'Italia: ma potete comodamente acquistare tramite il loro shop on-line: spesso ci sono promozioni molto vantaggiose, quindi vi invito a tenere d'occhio sia gli store che il negozio online. (puoi cliccare quì per cercare un Punto Vendita in Italia)
Ma torniamo a noi, oggi vi parlo delle Long Lasting Double Gloss che altro non sono che delle tinte labbra che quasi ogni marca ha immesso nella gamma dei loro prodotti: da una parte troviamo un banalissimo e comunissimo gloss trasparente mentre dall'altra la tinta a lunga tenuta.
Inizialmente comprai soltanto la 701, colore a dir poco spettacolare e molto particolare: un viola/berry cromato, che fin dallo swatch sulla mano mi ha subito colpita.
Si stendono e applicano con estrema facilità: il pennellino ci permette di esser precise nella stesura, ma nella parte dell'arco di cupido e agli angoli uso sempre un pennellino più piccolo da precisione.
La numero 701 ha una texture diversa dalla 702: una volta asciutta risulta leggermente pastosa sulle labbra, tant'è che c'è bisogno o di applicare il gloss in dotazione, oppure un velo di burro di cacao, se non volete alterare il colore.
Io personalmente, visto che non mi piace fare le cose normali, applico o Venom di Urban Decay oppure Violetta di MAC: i riflessi violacei si accentuano, la durata del rossetto diventa a prova di bomba, ma soprattutto le labbra sotto non soffrono.
Anche con il gloss sopra la sensazione di avere un prodotto pesante sulle labbra si argina: ma come tutti i gloss, tende poi a diventare come miele per api, per i nostri capelli.
La numero 702 invece, risulta morbida ed elastica, anche senza l'ausilio del gloss trasparente: la utilizzo tantissimo, è un rosso freddo molto bello. Per nulla acceso o volgare: la metto anche per andare a lavoro, parecchie delle mie colleghe mi hanno fatto i complimenti per il colore, perchè è proprio elegante
Una addicted to make up, sa che ci sono rossetti rossi di mille tonalità diverse, e non me pento quando dico che questo sia uno dei più belli nel mio vastissimo range (adoro il rosso sulle labbra).
Come durata, non posso dire nulla, resistono ad un pasto completo (anche alla pizza) ma anche a bevute epiche direttamente dalla bottiglia.
Non sbavano e non viaggiano, non si insinuano nelle rughette, ma soprattutto non sono difficili da struccare: io rimuovo lo strato superiore con il fazzoletto, poi faccio un leggero scrub per rimuovere la tinta che si è depositata sulle labbra; la pelle torna del colore naturale.
In definitiva mi piacciono tantissimo: spero che Wjcon sforni colori più particolari, ce ne sono un altro paio che vorrei, ma aspetto magari di trovarle in sconto, attualmente costano 6.90 € l'una, un prezzo molto concorrenziale.
Vi lascio alle foto dei rossetti applicati su di me, quando avevo ancora i capelli lunghi (sob ç_ç) sperando rendano bene i colori sui vostri schermi, soprattutto per la 701 che è quella più particolare tra le due.
Quì è la 701 con un solo strato di colore, molto tenue e fucsia/berry.
Quì sempre la 701 con un paio di passate e un leggero strato di Violetta By Mac sopra.

4 commenti:

  1. La 701 l'ho voluta swatchare in negozio proprio perché ricordavo che ne decantavi le lodi! E non mi ricordavo male :P prima o poi sarà mia, o lei o la 701! Sono deliziose entrambe *-*

    RispondiElimina
  2. la 701 è davvero molto bella...
    forse sarà il caso che io vada a darci un'occhiata! :D

    RispondiElimina
  3. Queste tinte mi ispirano davvero molto...nella mia città non c'è ma alla prima occasione ne prenderò una...e la 701 mi ispira tantissimo. ..è proprio bella...

    RispondiElimina
  4. Un giorno comprerò sicuramente la 701, è un colore particolarissimo e davvero molto bello (anche se pure la 702 non è male) *-*

    RispondiElimina

Ciao lettore,
mi fanno piacere i commenti costruttivi, inerenti al post che stai commentando ma in primis educati.
Se lasci firme con link di rimando ad altri tuoi canali, ti invito a risparmiarti la fatica, perchè verranno tempestivamente cancellati. In questo blog non si lasciano messaggi di SPAM, passo sempre a trovare che viene a trovarmi.
Buona permanenza,
Ciulla.