giovedì 18 giugno 2015

Rossetti Mega Last Lip Color Wet 'n Wild: recensione e swatches. | Il Mondo di Ciulla |

Salve popolo,
torno ad editare questo articolo, perché nel tempo ho comprato altri rossetti e mi sembrava giusto racchiuderli in un solo post, senza però cancellare la vecchia pubblicazione.
Dopo 4 anni passati a bloggare, sapete bene oramai, che la mia passione fin da adolescente sono sempre stati i rossetti.
Ci ho messo anni a capire quali colori mi donassero e quali finish potevano rientrare nelle mie corde, ma nonostante ciò io sono sempre alla ricerca di nuovi rossetti sebbene ne possegga troppi tanti.
Oggi quindi voglio mostrarvi tutti i rossetti di Wet 'n Wild che posseggo, facente parte della linea Mega Last Lip Color: perché sempre più spesso mi state dicendo che li amate, ma non tutte sanno che esistono delle colorazioni che negli stand fisici in Italia ancora non ci sono.
Wet 'n Wild è un brand americano, che da poco è sbarcato anche da noi (effinalmente direi!), con stand presenti in alcune profumerie private o in alcuni punti OVS ed Upim!
Wet 'n Wild ci offre prodotti a prezzi contenuti, con qualità variabile: le poche cose che ho provato, tuttavia, mi sono piaciute tutte! 
Oltre alle famose palette occhi, altro prodotto di punta che quasi tutte noi addicted to make up abbiamo/avremo presto, sono questi rossetti Mega Last Lip Color: perché al costo di 3 € abbiamo rossetti qualitativamente ottime ed un range di colori veramente ampio.
Come vi accennavo, però, nei Display Wet 'n Wild qui da noi, non abbiamo tutte le colorazione proposte per l'America: ma posso dirvi che da poco il fedele sito Maquillalia ha inserito queste colorazioni, quindi trovate tutta la gamma di rossetti Mega Last Lip Color sul sito ufficiale del venditore spagnolo.
Io posseggo 8 colorazioni, che sono quelle che mi interessavano/volevo di più: penso che per ora non ne comprerò altri, perchè alcuni colori sono simili ad altre cose che già posseggo
  • Cora-line (disponibile anche nei display fisici): è un rosso aranciato, abbastanza sparato e appariscente. Se vi piacciono i colori potenti potrebbe fare sicuramente al caso vostro, vi consiglio però di provarlo perché anche su di me devo bilanciarlo bene per evitare di farlo risultare un semaforo. Nonostante ciò il colore è bellissimo, lo ricomprerei al volo.  
  • Cinnamon Spice (disponibile anche nei display fisici): forse me lo potevo risparmiare, ma ho voluto investire questi 3 € e provarlo. Inutile dire che su di me è veramente troppo, i colori così scuri non sono proprio il massimo. Ma se mai avessi voglia di qualcosa di dark so che posso ricorrere a lui: un rosso scuro mattone, caldo e con una bella componente marrone. Questo forse è il primo rossetto scuro che posseggo (ne ho avuti pochi, tutti regalati o venduti) che non si stende a chiazze ma rimane omogeneo.
  • Spiked With Rum: è un colore molto particolare, che non pensavo avrei mai comprato sinceramente. E' un marrone medio, con all'interno una punta di rosa che lo rende abbastanza freddo: l'ho comprato principalmente per impastare e smorzare rossetti troppo fluo per me! Ammetto però di utilizzarlo anche da solo, tamponato e applicato in modo molto leggero: non mi dispiace affatto! Se amate i rossetti con un'alta componente marrone, io ve lo consiglio (soprattutto se siete profonde, su di voi potrebbe essere un bel colore portabile).
  • Just Peachy (disponibile anche nei display fisici): indovinate? Lo ha comprato mia sorella. Non perchè io demonizzi i nude, ma lei è tanto chiara quindi questi colori su di lei sono credibilissimi, ma su di me sono osceni. E' un nude pesca, effetto correttore, che evidenzia un pochino le pellicine. Nonostante ciò, su di lei, ha una durata eccelsa (io non ho il coraggio di uscirci sinceramente) e le dona particolarmente.
  • Smokin' Hot Pink (disponibile anche nei display fisici): compratelo! Non ho altro da dire. E' nella mia top 3 nelle colorazioni di questi rossetti. Il colore è veramente particolare: un glicine freddo, ma saturo. Lo adoro, sebbene so che non sia il top su di me, me ne strafrego e lo indosso comunque. E non scherzo, ogni volta che lo indosso e passo da MAC, le commesse mi chiedono che rossetto sia perché è bellissimo.
  • Cherry Picking: questo anche è da avere, e non sono una che si entusiasma facilmente con i rossetti fucsia. Per chi se lo stesse chiedendo, questo rossetto è simile al tanto bramato e ormai irreperibile Pleasure Bomb di MAC. Un fucsia molto freddo, ma meraviglioso nel suo genere: è uno dei fucsia più belli che io possegga e lo uso tantissimo. Non per niente, ma dura anche 12 ore (provato al Cosmofarma ha retto dalle 8 di mattina fino alle 21), perché tinge le labbra e fate pure fatica a stuccarlo.
  • Red Velvet (disponibile anche nei display fisici): se non volete addentrarvi nel range dei rossi perché avete paura, posso consigliarvi questo. E' un po' freddo e brillante per essere universale, ma se volete sperimentare il prezzo sicuramente gioca a vostro favore e potete capire calcando o no la mano (o giocando con le matite per far variare il colore) quale sia l'intensità che preferite. Se invece siete da red my love, questo è un rosso splendido. 
  • Wine Room: altro rossetto da avere, subito. Se conoscete la Pastello Orchidea di Neve Cosmetics, posso affermare che questo è quasi l'equivalente fatto a rossetto. Comprato sotto consiglio di Elenia, non riesco quasi ad indossare altro questi giorni in cui mi trucco poco e niente. Un berry medio, molto elegante e raffinato: non avevo ancora trovato un rossetto così democratico ma colorato. Se continuo così, sicuramente sarà tra i primi a finire, perché lo indosso veramente tutti i giorni. 
Parlando in generale dei rossetti, posso confermare che sono i migliori in commercio, con il rapporto qualità prezzo: con 3 € avete tutto quello che potete desiderare da un rossetto.
Il finish è quasi sempre "opaco" ma non vellutato: se avete presente i Prolongwear di Mac, rilasciano la stessa sensazione sulle labbra, sono leggermente appiccicosi all'inizio, ma poi si fissano e diventano senza rilessi.
Nonostante ciò la durata è ottima, essendo rossetti pigmentatissimi (gli swatches che vedete, sono stati fatti con una sola passata di stick sulla pelle), ma non seccano le labbra.
Quando so che devo essere in giro tutto il giorno, ma non voglio portare rossetti dietro per paura che si rovinino con il caldo che c'è (e anche perché me li perdo nelle borse), indosso uno di loro e sono tranquilla! Perché anche se tendono a scomparire, quasi tutti tingono le labbra, quindi una parvenza di colore rimane sempre fissa sulla pelle.
La texture è particolare come vi accennavo, sono sicuramente dei rossetti che hanno un "peso" sulle labbra: infatti all'inizio potrebbero risultare quasi fastidiosi, ma dovete solamente farci l'abitudine: sono leggermente appiccicosi ma si asciugano senza problemi e rimangono dove sono finché non li rimuovete.
Sono cremosi ma non sbavano, sono molto intensi e concentratissimi: si possono paragonare tranquillamente ai famosissimi rossetti MAC, perché non hanno nulla da invidiargli.
L'unica cosa che cambierei è il packaging: il rossetto sborsa di mezzo centimetro, quindi ogni volta che dovete chiudere la confezione dovete fare attenzione a non decapitare o rovinare lo stick! 

Io non so più che dirvi, se non comprateli! Ero scettica anche io all'inizio, ma provati i primi due non sono riuscita ad esimermi dal comprare gli altri.
Quale è il colore che più vi ispira?
Alla prossima,
Giulia.

6 commenti:

  1. Anch'io come te, li amo <3
    Da pocoho preso le nuove colorazioni: Wine Romm e Cherry Picking meritano davvero! Non credevo che quest'ultimo assomigliasse a PB! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece lo avevo adocchiato subito! E' il colore che si avvicina di più tra quelli in commercio :)

      Elimina
  2. Devo assolutamente avere Spiked with Rum e Wine Room! *_*

    RispondiElimina
  3. L'unico che ho è vamp it ump, l'ho preso un mesetto fa e l'ho messo un paio di volte perché non mi ci sento molto a mio agio, però mi piace come rossetto! Appena posso ne prendo uno più da tutti i giorni! ;)

    RispondiElimina
  4. Io ho Red Velvet, Cora-Line e Cinnamon Spice ed è inutile dire che li adoro *_* Devo assolutamente ampliare la mia collezione u.u

    RispondiElimina

Ciao lettore,
mi fanno piacere i commenti costruttivi, inerenti al post che stai commentando ma in primis educati.
Se lasci firme con link di rimando ad altri tuoi canali, ti invito a risparmiarti la fatica, perchè verranno tempestivamente cancellati. In questo blog non si lasciano messaggi di SPAM, passo sempre a trovare che viene a trovarmi.
Buona permanenza,
Ciulla.