mercoledì 25 febbraio 2015

Olio Solido Shampoo Caramella Mou Il Calderone di Gaia: recensione.

Buonasera a tutti,
finalmente riesco a ritagliarmi un'oretta di tempo anche oggi per aggiornare il blog: ci sono quei giorni in cui non ho proprio voglia, altri in cui scrivo quasi 3 articoli in pochissime ore.
Oggi ho scattato tantissime foto per i post futuri, mi sono accorta che ho tanti prodotti ecobio da recensirvi, ma per non rendere il blog monotono, prossimamente cercherò di pubblicare più recensioni di trucco e qualche faccia del giorno.
Oggi voglio parlarvi, ancora, di un prodotto che mi ha stupita e sorpresa, inviatomi gentilmente da Gaia proprietaria del brand "Il Calderone di Gaia" : vi ho già parlato del profumatissimo Olio della Dea qui, ma siccome ho comprato alcune cose e ricevute altre, voglio farvi conoscere questo brand nostrano, con ingredienti eccellenti, prodotti fatti a mano e curati in ogni dettaglio.
Cercherò di essere abbastanza sintetica, ma permettetemi di spendere due parole di elogio verso l'Olio Solido Shampoo Ammorbidente e Lucidante alla Caramella Mou.
Ho avuto un rapporto abbastanza di odio, con altri shampoo solidi, tant'è che mi ripromisi di non comprarne e provarne più perché come tipologia di prodotto, è altamente incompatibile con i miei capelli.
Quando Gaia mi ha mandato un pacchetto con alcune delle referenze, ammetto di aver fissato con timore la confezione, ma alla fine mi sono immolata e ho provato questo shampoo solido: partivo veramente con poca fiducia, ero già pronta ad imprecare in tutte le lingue.
Invece mi sono ricreduta non appena ho asciugato i capelli: ma non mi sono convinta del tutto, quindi ho voluto provarlo ancora qualche volta, fino al punto in cui ho capito che questo è un ottimo prodotto, altamente compatibile con la mia tipologia di capelli.
Gli ingredienti sono pochi, ma formulati in modo così equilibrato ed esatto che mai avrei pensato di poterlo ritenere un ottimo sostituto agli shampoo liquidi che io tanto amo.
Ingredients: sodium lauryl sulfate, theobroma cacao seed butter*, butyrospermum parkii butter, ricinus communis seed oil, moroccan lava clay, solum follum, parfum, tocopherol.
Come vedete è composta da Burro di Cacao, Burro di Karitè e Olio di Ricino ma non unge assolutamente i miei capelli: c'è da dire che io non ho una cute grassa, quindi non posso assicurarvi che su cuti più oleose funga come lo fa su di me. 
E' composto inoltre da Rhassoul, argilla saponifera che conosciamo tutte (anche con il nome di Ghassoul probabilmente), utilizzabile anche pura per lavare i capelli; metodo che ho provato in passato ma non mi ha soddisfatta perchè parecchio aggressivo e dissecante per la mia povera cute delicata.
Ovviamente, come vi ho spiegato qui, non lo utilizzo ad ogni lavaggio di capelli, ma abbastanza spesso (uno sì ed uno no se vogliamo quantificarlo).
Modo d'uso:Bagno alla perfezione i capelli, ci perdo quasi un minuto per far sì che ogni ciocca sia ben bagnata: dopodichè passo il panetto su tutta la cute, non attuando troppa pressione, in modo circolare.
Massaggio poi con le mani in modo da formare una schiuma molto delicata e soffice e continuo a massaggiare con i polpastrelli su tutta la superficie che mi interessa.
Lascio agire qualche minuto (magari nel frattempo mi passo lo scrub per il corpo o mi depilo) e poi risciacquo il tutto.
Quando lavate via il prodotto, noterete che l'acqua sarà grigia, questo proprio grazie alle argille con le quali è formulato questo panetto.
Io l'ho utilizzato per 10 lavaggi, potete notare quanto prodotto ci sia ancora, quindi il prezzo si ammortizza parecchio nel tempo: dovete solo avete l'accuratezza di riporlo asciutto (magari tamponando il panetto con della carta) e fare in modo che la confezioni non presenti acqua in eccesso al suo interno.
I capelli vengono puliti, profumatissimi ma soprattutto soffici e luminosi: le argille con le quali è formulato sono estremamente lucidanti, quindi noterete sin dal primo lavaggio i capelli rinati.
E' formulato così bene e con ingredienti così funzionali, che fa tutto: idrata, pulisce, lucida, crea volume, profuma e protegge il capello.
La profumazione è qualcosa di paradisiaco: io non sono amante delle caramelle mou, ma questo panetto profuma proprio di dolcetti, e l'aroma non è assolutamente uno di quei profumi chimici ed artificiale, molto naturale e per nulla stucchevole.
I miei capelli, rimangono puliti anche 4 giorni e non ho riscontrato problemi di secchezza.
Mi sento di promuovere a pieni voti questo Olio Solido Shampoo, mi congratulo ancora con Gaia perchè è riuscita a farmi ricredere su questa tipologia di prodotti: ora voglio acquistare anche la versione agli Agrumi e Cuor di Mandorla, sono diventata un'addicted.
Il panetto contiene 90 gr di prodotto, una volta aperto ha un pao di 12 mesi e potete acquistarlo ad un prezzo di 11.90 € sul sito ufficiale .
Vi ho incuriosite?
Io spero possiate dare una chance a questo brand perchè ha delle profumazioni assurde, i prodotti si prestano a tante cose e sono eccezionali.
Un abbraccio,
Giulia.

23 commenti:

  1. Olè! Anche io sono sempre stata dubbiosa verso gli shampoo solidi ... ho come la sensazione che siano una cosa strana e che non capirei, ma ora mi hai messo molta curiosità addosso! ps. ho googlato Ciulla e sei al secondo posto nei risultati di google ehehe :D

    RispondiElimina
  2. Ciao ciulla recensione utile speroni poterli comprare in futuro

    RispondiElimina
  3. io pure ne ho uno da provare ma ancora non mi sono decisa... al contrario tuo mai usato shampoo solido, devo entrare nell'ottica XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sperimenta: io non gli avrei dato due lire invece mi sono ricreduta ^_^

      Elimina
  4. Anche alle ricce con i capelli secchi ti senti di consigliarlo?perche di solito lo bocciano questo tipo di lavaggio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non avendo capelli nè secchi nè ricci non saprei dirti: perchè lo bocciano?
      Secondo me l'unica cosa è provare: abbiamo tutti capelli e pelle diversi, non facciamoci influenzare troppo da quello che leggiamo in giro ^_^

      Elimina
  5. Intrigante!!! Anche io son rimasta scottata dagli shampoo solidi Lush, così tanto che non ho osato provare quello de La Saponaria .
    Il calderone di Gaia produce prodotti molto interessanti, sicuramente la tua recensione é un incentivo a provarli, ma rimango perplessa sul fatto che le varianti di un tipo di prodotto siano solo per profumazione e non per tipologia di pelle / capelli , o mi sbaglio ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sbagli Chispo! Però, se posso consigliarti, sono shampoo formulati sia con ingredienti idratanti che lavanti: gli darei una chance perchè io anche che ho dei capelli particolari mi ci sono trovata benissimo ^_^

      Elimina
  6. Io pure ce l'ho *-* se non ricordo male ho la variante al monoi. Comunque mi è piaciuto molto nei due lavaggi in cui l'ho usato, pulisce bene ma non aggredisce. Ed il profumo rimane sui capelli sino al giorno dopo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahh, sono Elenia

      Elimina
    2. Perchè mi commenti con l'anonimo? PUHAHAHAH! Vuoi per caso insultarmi moglia? U_U
      Se non li ingrassa nemmeno a te allora direi che è perfetto *W*

      Elimina
  7. Ho usato il Morbidone al Cocco di Lush, tempo fa. Non è un cattivo prodotto ma sfregarlo sui capelli per farlo schiumare me li intricava troppo. Questa è l'unica perplessità che ho nei confronti degli shampoo solidi.
    Ammetto che l'odore mi tenta tanto, troppo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo non c'è bisogno di sfregarlo come il Morbidone (che è proprio quello che provai io) perchè è molto più morbido come panetto!
      L'odore è paradisiaco, peccato io non possa farvelo sentire tramite il pc XD

      Elimina
  8. Io come shampoo solido ho usato solo Morbidone di Lush ma trovo questa tipologia non troppo comoda in casa. In viaggio invece la musica cambia, occupano meno spazio e sto valutando diverse alternative:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Invece è comodissima *_* Io pure non ero molto convinta, invece mi sono ricreduta in toto ^_^

      Elimina
  9. mai provati gli shampoo solidi, questo me lo segno, perché alla fine mi hanno sempre incuriosita e mi sembra che abbia degli ingredienti adatti al mio tipo di capelli.... ciaoo

    RispondiElimina
  10. Speravo avresti fatto una racensione su questo shampoo. Appena finisco il mio shampoo solido ci farò un bel pensiero!

    RispondiElimina
  11. Ciao :)
    Interessante questo shampoo, mi ha incuriosito ma avendo i capelli grassi ho qualche dubbio che vada bene xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda lo ha provato anche mia sorella che ha i capelli grassi: non va bene usato sempre, ma alternandolo ad altri shampoo (come si dovrebbe fare sempre e per chi ha anche capelli secchi) è perfetto ^_^

      Elimina
    2. Grazie, ci farò un pensierino :)

      Elimina

Ciao lettore,
mi fanno piacere i commenti costruttivi, inerenti al post che stai commentando ma in primis educati.
Se lasci firme con link di rimando ad altri tuoi canali, ti invito a risparmiarti la fatica, perchè verranno tempestivamente cancellati. In questo blog non si lasciano messaggi di SPAM, passo sempre a trovare che viene a trovarmi.
Buona permanenza,
Ciulla.