lunedì 2 marzo 2015

Jungle Red Semi Matte Lipstick | NARS Cosmetics : recensione, swatches e comparazioni.

Quando pochi giorni dopo Natale, Camilla mi ha dato un pacchettino di Sephora, mai avrei pensato che lei e quell'altra nana sicula di Elenia, mi avessero regalato un rossetto Nars : in particolare hanno scelto il rossetto della linea Semi Matte nella colorazione Jungle Red.
Diciamo che quelle due pestifere mi conoscono fin troppo bene, quindi anche se nei miei scleri quotidiani, non avevo mai menzionato loro questo rossetto, era tra quelli papabili per un prossimo acquisto.
Io non sono molto ferrata sul brand francese Nars ma da qualche tempo sto cominciando ad appassionarmi a questi cosmetici di lusso: infatti vi avevo già parlato dell'Audacious Lipstick Annabella, quindi ho deciso che per par condicio dovevo anche parlarvi di Jungle Red, facente parte della "vecchia" linea di rossetti del brand.
Vecchia non so se sia il termine adatto, perché comunque la linea dei rossetti Semi Matte e la linea degli Audacious ha comunque finish, colori e packaging diversi.
Jungle Red è un colore molto particolare, il quale si addice molto ai miei gusti: è un rosso neutro caldo brillante ma smorzato, quindi decisamente indossabile e meno semaforico rispetto ad altri colori molto più saturi.
La texture è la cosa che mi ha più piacevolmente colpita: il rossetto è un vero e proprio Semi Matte, ma molto modulabile.
Lo stick scorre alla perfezione sulle labbra, rilasciando la giusta quantità di colore, ma non pieno e vibrante come se ne faceste due: questo mi piace perché può essere un colore ed un prodotto molto versatile, il quale possiamo anche decidere di far variare in base alle matite che mettiamo al di sotto di esso, per cambiarne il colore.
Una volta steso (io faccio un paio di passate per ottenere un bel colore intenso) rimane molto morbido e confortevole: ha una grana molto leggera, quindi non vi accorgete nemmeno di avere su il rossetto, ma rimane stabile al suo posto anche se mangiate e bevete.
La durata, a mio avviso, è impeccabile: lo indosso anche quando devo affrontare pasti fuori casa e regge perfettamente a cene di sushi e bevute tra amici; non vi aspettate che però esca indenne da una cena a base di pizza o patate al forno traboccanti di olio.
Non è un rossetto che tinge terribilmente le labbra, ma lascia comunque un velo di colore una volta che lo rimuovete: quando comincia a svanire, con il passare delle ore, lo fa in modo omogeneo.
Non ho riscontrato problemi di secchezza, sebbene sia un prodotto che diventa opaco con il passare del tempo, non se ne va a pezzettini e non evidenzia le screpolature delle labbra.
Messo a confronto con il fratello Annabella, potete notare che Jungle Red è meno brillante, più rosso e meno caldo.
La differenza sostanziale tra questa linea Semi Matte e quella degli Audacious è in assoluto la texture: ho trovato Annabella terribilmente scivoloso sulle labbra, anche se più pigmentato di Jungle Red, il quale preferisco perchè aderisce e dura decisamente il doppio del tempo, sulle labbra.
Altro tratto distintivo tra le due linee, sono i packaging: la linea Semi Matte è composta da rossetti con un bullet decisamente più piccolo rispetto agli Audacious, ma soprattutto esso è formato da un materiale opaco e più ruvido al tatto.
Il bullet ha impresso il marchio del brand nel font che lo caratterizza e di colore bianco: a mio avviso molto più interessante rispetto alla nuova linea.
La chiusura però non è magnetica come negli Audacious, cosa che preferisco di grand lunga per permettere di sigillare alla perfezione il prodotto, anche quando siamo di fretta e distratte.
Concludendo, Jungle Red è diventato uno dei miei rossetti preferiti: perchè il colore è molto versatile ed adatto a più occasione, la texture gioca a mio favore perchè sebbene sia un rossetto più opaco che glossato, non secca le labbra ma si aggrappa bene ad esse.
Sicuramente sono incuriosita da questa linea Semi Matte di Nars, devo studiarmi bene gli altri colori perchè a mio avviso, per quello che ho potuto provare, è decisamente valida.

Perdonatemi se non riesco a farlo vedere a viso intero: ma sono struccatissima e non ho una foto in cui il colore risulti fedele come vorrei.
La linea dei rossetti Semi Matte di Nars la trovate sia sul sito ufficiale di Sephora ed in alcuni loro store: non tutti i negozi fisici dispongono di un display di prodotti Nars purtroppo; altrimenti potete acquistare questa linea anche tramite il sito ufficiale europeo di Nars Cosmetics.
Il prezzo è di all'incirca 26.50 € per 3.4 gr di prodotto.
Vi piace? Io lo adoro e ringrazio ancora le mie due gnome del cuore per avermelo regalato: è stato un regalo azzeccatissimo.
Giulia

10 commenti:

  1. chiamala linea classica... XD
    anche perché non ha solo finish semi matte, ci sono anche gli Sheer (anche se mediamente sono sul genere Lustre di MAC come pigmentazione, non sono super blandi), e i Satin (Funny Face che avevo l'altro sabato è di quella categoria) ma tutti assieme stanno sotto l'etichetta "Lipstick" per distinguerli tanto da quelli in matitone (che sono in due finish) quanto dai Pure Matte ^_-

    Jungle Red è decisamente un colore nelle tue corde! Non mi stupisce che l'abbian scelto...

    (sorry per il primo commento, volevo linkarti roba dal sito Nars che parla meglio di me ma ho fatto casino ^^;;; )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ho scritto, Nars per me è ancora nuovo come brand ^^'' non conosco proprio le loro linee di rossetti, non sapevo manco avessero quella sheer figurati! Grazie per le delucidazioni, appena mi trovo davanti ad uno stand NARS mi studio bene tutti i rossetti, Funny Face non mi attira proprio però, non riesco a farmelo piacere :3

      Elimina
  2. Bello! E ti sta molto bene (in realtà, finora, non ti ho mai vista con un rossetto che non ti stesse bene). Come mio primo prodotto Nars ho scelto una palette, da ombrettomane incallita, ma non escludo di provare un rossetto in futuro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie ^_^ Il fatto è che quelli che mi stanno male male non li compro, oppure non li metto più: ecco svelato il mistero ^_^
      Gli ombretti Nars non li ho nemmeno swatchati, sono ancora una neofita per quanto riguarda questa marca ^_^

      Elimina
  3. Mamma mia cosa non è questo rosso *-* adooooroo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fantastico *W* é proprio bello Arianna!

      Elimina
  4. Oddio ma è bellissimo...sapevo che non avrei dovuto aprire questo post XD
    Comunque, ho appena scoperto il tuo blog e ho deciso di seguirti! Adoro il tuo colore di capelli, è naturale?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dipende che foto hai visto eheheh XD Comunque no, sono tinti con l'hennè: di mio sono castana media senza particolari riflessi :3

      Elimina
  5. Ho appena preso Coral-line di Wet n wild.. mi sembra un dupe di Pretty Woman, sono similissimi! Secondo te posso risparmiarmelo quest'ultimo? :P

    RispondiElimina
  6. Io di questa linea classica ho Funny face e sulla qualità del prodotto mi trovo assolutamente d'accordo con te....sono davvero ottimi...infatti vorrei provarne altri ma nella mia città ovviamente non tengono il marchio....comunque devo ammettere che questo colore mi attira davvero parecchio, è davvero bello ed è proprio nelle tue corde...

    RispondiElimina

Ciao lettore,
mi fanno piacere i commenti costruttivi, inerenti al post che stai commentando ma in primis educati.
Se lasci firme con link di rimando ad altri tuoi canali, ti invito a risparmiarti la fatica, perchè verranno tempestivamente cancellati. In questo blog non si lasciano messaggi di SPAM, passo sempre a trovare che viene a trovarmi.
Buona permanenza,
Ciulla.