mercoledì 11 marzo 2015

Kiko Milano Smart Lip Pencil 709, 710 e 711: recensione e swatches.

Buonasera gente,
come va?
Mi sono resa conto che ultimamente sono diventata parecchio monotona: parlo solo ed esclusivamente di prodotti ecobio, ma sono quelli che compro in quantità maggiori perché sono anche quelli che riesco a smaltire più velocemente rispetto ai trucchi.
Oggi però, voglio parlarvi delle matite labbra di Kiko Milano in particolare delle Smart Lip Pencil.
Le Smart Lip Pencil sono disponibili in 16 colorazioni e sono le matite più economiche del brand, infatti costano soltanto 2.50 € l'una, ma ogni tanto vengono scontate anche loro a 1.90 €! 
Le matite hanno un design molto semplice e spoglio: sono in legno e il tappo è in plastica rigida che sembra metallo.
A vederle, magari, non dareste loro una lira, invece posso dirvi che sono delle ottime matite labbra: per me è impensabile applicare il rossetto senza una buona matita che mi aiuti a ridefinire ed aggiustare i bordi delle labbra, non riesco proprio ad uscire di casa se non ho il colore messo come dico io.
Queste Smart Lip Pencil sono delle ottime matite, dalla linea morbida, ma il prodotto non è affatto scivoloso: infatti il tratto della matita è sempre molto preciso e pieno.
Hanno la giusta cremosità, ma la cosa che mi ha lasciato più piacevolmente colpita è la loro scrivenza: sono molto pigmentate e concentrate, infatti non dovete applicare troppa pressione per farle scrivere! 
La gamma di colori delle Smart Lip Pencil contiene tantissime nuances che vanno dalle più nude alle più vampy: sono famose perché si adattano a parecchi rossetti Mac, ma in generale io trovo che i colori siano molto versatili ed adattabili a più rossetti.
Io posseggo tre tonalità delle 16 proposte in gamma Kiko: la 709 chiamata anche Magenta è di un bel fucsia mediamente saturo, che abbino alla maggior parte dei miei rossetti fucsia, è sicuramente la più morbida ed omogenea delle tre che posseggo, infatti per questo è anche la mia preferita.
La 710, anche definita come Rouge Noir, è forse  la più famosa e quella che tutte posseggono: si vociferava fosse un dupe quasi perfetto del famosissimo e ormai introvabile rossetti di Mac That Talk  Talk uscito in una delle collezioni in collaborazione con la cantante Rihanna.
E' stato il motivo principale per il quale ho deciso di acquistare la colorazione 710: non uso rossetto così scuri, non mi donano e sembro veramente uscita dal pozzo di Samara di The Ring! Tuttavia trovo sia ottima anche se meno omogenea delle altre: infatti ho provato qualche volta ad utilizzarla come vero e proprio rossetto, ma si stende con molta fatica e in modo disomogeneo su tutte le labbra.

Infine abbiamo la numero 711 definita Prugna Chiaro, per una volta mi trovo in accordo con i nomi che Kiko ha voluto dare alle colorazioni, perché sono particolarmente azzeccati. 
Questa è l'ultima che ho acquistato, non l'avevo mai notata, ma è un colore splendido: un prugna medio, freddo e con parecchio malva al suo interno!
Se dobbiamo parlare in termini di miei colori ideali non è proprio il top, ma ad esempio io la utilizzo insieme al rossetto Mac Craving per amplificarne la durata, perchè il colore è molto simile. 
Le Smart Lip Pencil nascono come delle matite labbra, ma nessuno vi priva di utilizzarle come veri e propri rossetti se i colori vi piacciono: dovete solo avere l'accortezza di rimuovere tutte le pellicine dalle vostre labbra ed idratarle alla perfezione; infatti alcune colorazione sono più secche di altre che invece sono decisamente più morbide e scorrevoli.
Questo però non preclude loro una durata eccelsa: quando definisco i contorno con queste matite labbra, non più di una volta mi sono ritrovata il rossetto sul tovagliolo, mentre il contorno labbra era ancora pieno e colorato.
Sarei sicuramente felice, se Kiko si impegnasse a creare nuove colorazioni perché queste sono in assoluto le migliori matite economiche in commercio: se non le avete provate, vi consiglio di passare in negozio a swatcharle, perchè all'inizio non convincevano nemmeno me vedendo i colori dal basso della confezione.
Sono adatte anche da applicare e sfumare in modo molto leggero, per creare un po' di colore sulle labbra e magari applicare dopo un po' di burro di cacao per evitare che il prodotto secchi troppo le vostre labbra.
Le avete provate?
Suggeritemi altri colori se vi fa piacere, ho sempre l'ansia negli store Kiko, quindi punto, compro ed esco a gambe levate.
Un abbraccio,
Giulia.
This entry was posted in

10 commenti:

  1. io amo queste matite. la 710 è molto portabile, anche se scurissima. ^^
    la 709 se non erro dovrei avere, ma anche la 708. :D mi piacciono molto queste matite, e sono d'accordo con te sul fatto di morbidezza e omogeneità! <3

    RispondiElimina
  2. Anche io ne ho un paio e sono davvero buone! :D Sono morbide, pigmentate e durano abbastanza! :)

    RispondiElimina
  3. diciamo che avendo la fobia per le commesse kiko (dovrebbero coniare un termine per questa nuova fobia XD ) entro solo se ho intenzione di comprare e questi gingilli non li ho mai notati più di tanto... troppi ombretti e smalti che mi distraggono U_U
    mia madre ne ha una, ma non l'ho mai utilizzata visto che è un color marroncino che fa tanto "gli anni '90 sono ritornati" per cui ancora non ho provato... dovrei provarla in casa (dove non mi vede nessuno XD ) e poi decidere... lo so è da folle...

    RispondiElimina
  4. Ne ho solo una, la 307, ma la adoro e mi ci trovo molto meglio che con quelle automatiche, sempre di Kiko, che entrano dopo pochissimo nelle pieghette,
    Belli questi tre colori, me li segno.

    RispondiElimina
  5. Le ho sempre viste in negozio ma non mi avevano mai attirato più di tanto..dopo la tua recensione però le ho rivalutate, finiscono in whishlist.
    La 710 ha un colore bellissimo, peccato non possa essere usata come rossetto :(

    RispondiElimina
  6. la 710 è il colore identico al rossetto MAC Dark Deed che era uscito con la collezione dei cattivi Disney
    io infatti cel l'ho e le uso in combo, per gli Swatch di entrambi avevo fatto un post sul mio blog in caso volessi sbirciare

    RispondiElimina
  7. Non le avevo mai calcolate mannaggia a me!!!Le spulcerò sicuramente, ho alcuni rossetti a cui non riesco ad abbinare nessuna matita!!!Grazie!

    RispondiElimina
  8. Io ho solo la 710 e mi piace molto, è una delle matite più utilizzate in mio possesso :3
    Ogni tanto do un'occhiata per vedere se Kiko ha sfornato nuovi colori; la qualità mi ha stupita, pensavo sarei rimasta delusa invece son stati decisamente pochi euri ben spesi!

    RispondiElimina
  9. piacciono molto anche a me, ne ho 4 o 5 colorazioni e la cosa interessante è che presentano anche qualche tono di difficile reperimento!

    RispondiElimina
  10. Mmm...non penso di avere matite labbra di Kiko, però la n° 711 è proprio bella.

    RispondiElimina

Ciao lettore,
mi fanno piacere i commenti costruttivi, inerenti al post che stai commentando ma in primis educati.
Se lasci firme con link di rimando ad altri tuoi canali, ti invito a risparmiarti la fatica, perchè verranno tempestivamente cancellati. In questo blog non si lasciano messaggi di SPAM, passo sempre a trovare che viene a trovarmi.
Buona permanenza,
Ciulla.