martedì 28 aprile 2015

Primed & Poreless Powder Too Faced: recensione. | Il Mondo di Ciulla |

Salve gente,
visto che nelle ultime 24 H si parla solo di rossetti, polemiche incluse, ho deciso di deliziarvi con l'ennesima recensione anche oggi: ma non di prodotti labbra, bensì di una cipria.
Spesso, questo cosmetico, è sottovalutato e quindi lasciato in disparte: ma per me rimane uno dei must have in assoluto.
La cipria, oltre che ad assorbire il sebo che la nostra pelle produce durante la giornata, serve soprattutto a fissare e far durare più a lungo i prodotti che applichiamo sul viso; o perchè no, anche sugli occhi (talvolta per illuminare alcune zone o sfumare meglio alcuni colori più ostici, o come primer sulle ciglia).
In particolare, oggi voglio parlarvi della Primed & Poreless Powder Too Faced prodotto rinomatissimo, che sto utilizzando ormai da tantissimo tempo, ma che ho apprezzato fin dai primi utilizzi.
Per chi non lo spesse, i prodotti Too Faced, possono essere acquistati esclusivamente su Sephora Italia: infatti al momento non ci sono rivenditori italiani ufficiale, fatta eccezione per la catena francese che troviamo in parecchi store fisici qui da noi.
Quasi tutte siamo affascinate dai prodotti Too Faced per il packaging altamente femminile ed accattivante: infatti ogni singolo prodotto è confezionato in contenitori veramente graziosi e rifiniti, che è un peccato gettare; lo stesso vale anche per le scatole, che io conservo fino al giorno della recensione per poter scattare le foto.
Anche per quanto riguarda la Primer & Porless, Too Faced ha studiato un packaging funzionale ma che non trascura il lato estetico: infatti la confezione è dotata di un tappo molto ampio, ma che si incastra alla perfezione nella parte in cui c'è il prodotto, quindi anche se siamo di fretta, in pochissimi gesti riusciamo a chiudere la confezione senza troppa difficoltà.
La cipria esce mediante dei fori, quindi troviamo un sifter comodissimo che ci permette di chiudere la confezione se abbiamo bisogno di portarla indietro: vi consiglio di dare delle piccole scosse alla confezione capovolta e sigillata, e poi prelevare la cipria con il pennello che più preferite (o con una spugnetta da trucco).
La Primed & Porless è sia adatta come primer, che come prodotto da finitura: infatti è adatta da utilizzare come base per minimizzare i pori e applicare poi il vostro fondotinta in polvere compatto o minerale, oppure potete utilizzarla come cipria che sigilla il make up che avete applicato sul viso.
La caratteristica che mi ha colpita da subito, è stata sicuramente la grana della polvere: infatti essendo formulata con un'alta percentuale di silica, è impalpabile e lascia la pelle levigatissima. Sembra quasi sia stata formulata con dei siliconi in polvere da quanto leviga la zona in cui l'applicate.
Questo aiuta tantissimo per chi ha pori molto evidenti e dilatati: la adoro perchè anche in minime quantità lavora alla perfezione.
E' una cipria la Primed & Porless che potete apprezzare solo dopo averla provata: io ne ho utilizzate tante, ma mai in commercio ho trovato una grana così fine e particolare.
Io la utilizzo principalmente a fine trucco per fissare il fondotinta in crema: non altera il colore e lascia la pelle di seta.
Potrebbe apparire colorata, perchè denota un leggero colorito giallino dalla confezione; ma posso assicurarvi che una volta provata sia sulla mano, che sul viso, risulta incolore.
Caratteristica principale delle ciprie in polvere libera di questo tipo, è quello di sbiancare parecchio la pelle se non si fa attenzione a come le si utilizza: cosa che non ho assolutamente riscontrato nella Primed & Porless.
Avevo abbandonato questa tipologia di prodotto proprio perchè non riuscivo mai a non sembrare appena uscita da un laboratorio di panetteria: con questa cipria tutto ciò non succede, riesco ad incipriare tutta la zona del viso con pochissimo prodotto e un bel pennello da cipria ampio.
L'effetto finale è assolutamente photoshop: la pelle appare compatta, levigata, i pori (su di me, che non li ho molto dilatati) scomparsi, ma soprattutto non si sente assolutamente sulla pelle.
Trovo sia l'ideale anche in Estate (periodo in cui l'ho comprata) e magari si è leggermente abbronzate e non si vuole applicare tanta roba per non soffocare la pelle: beh, se unita ad un correttore fidato e leggero, la Primed & Porless se spolverata su tutto il viso non ne cambia il colore o riduce le imperfezioni, ma rende la pelle compatta e omogenea!
Io ho una pelle tendenzialmente secca, che non si lucida quasi mai, ma posso assicurarvi che l'ho provata anche su una mia amica che ha una pelle molto grassa ed è rimasta shockata dall'effetto levigato ed asciutto che aveva sul viso.
Non so più che dirvi, se non: compratela.
Il prezzo non è di certo una passeggiata, infatti costa la bellezza di 29,00 € (per 4.5 gr di prodotto) su Sephora Italia: ma se armate di sconto potete di certo rendere il costo leggermente più accessibile.
Posso dirvi che io la uso, non dico continuativamente, ma almeno 5 giorni alla settimana da 9 mesi e non sono nemmeno a metà confezione: quindi il costo viene ammortizzato nel tempo se usata a modo ed evitando gli sprechi.
A presto,
Giulia.
This entry was posted in

18 commenti:

  1. Come si fa a resistere ad un invito così diretto? ciao, gaia

    RispondiElimina
  2. Anche io ero poco orientata su questo genere di prodotti perché sembravo tutta infarinata, specie con il flash. Sono contenta che tu ti sia trovata bene, sarei curiosa di provarlo specialmente sulla zona del contorno occhi per fissare il correttore. Però ecco... A questo prezzo anche no, per me è un prodotto 'in più' del quale posso fare benissimo a meno .-.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per fissare il correttore non è male, ma devi dosarla bene perchè potrebbe creare effetto incartapecorito!

      Elimina
  3. Io, se fossi ricca, prenderei ogni prodotto too faced per il packaging. Lo amo!!
    Non so, si potrebbe fare un sacrificio e togliermi uno sfizio! La metto nella wishlist *dannazione* ahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eeeeh ma non c'è bisogno di esser ricchi ^_^ Io non lo sono!
      Ogni tanto, con i risparmi, mi levo qualche sfizio :D
      Magari aspetta uno sconto da Sephora e se hai qualche risparmio o qualche entrata extra un regalino ce lo si può concedere :D

      Elimina
  4. Ce l'ho in wishlist da una vita... tipo quattro anni XD ma mi sono ripromessa di finire almeno una cipria in polvere libera che ho già in casa prima di acquistarne un'altra (anche perché non sono una grande "consumatrice" di ciprie).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava fai bene! :D Io questa l'ho comprata dopo aver finito l'odiatissima HD di MUFE, quindi hai tempo per risparmiare qualche soldo prima di comprare questa eheheheh ^_^

      Elimina
  5. Cacchiarola non dovevo leggere questa recensione, adesso la voglia U_U
    Devo dire che tra le varie ciprie in polvere libera, quella che mi sembra più simile alla descrizione che ne hai fatto è la cipria di kiko che ho letteralmente adorato, però ovviamente non avendo mai provato questa, non saprei dirti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non conosco quella Kiko :(
      Se hai la possibilità di toccare con mano provala, è fenomenale ^_^

      Elimina
  6. Dannata istigatrice di acquisto compulsivo e seriale ç_ç E ora? Come faccio a non comprarla? Qualcuno mi tenga lontana da Sephora, per favore è.é

    RispondiElimina
  7. Ho fatto di tutto per evitare questo tuo post perchè sapevo che questa cipria, che già adocchiavo da un pò, sarebbe finita dritta dritta in wishlist. Bene missione fallita, alla fine ho ceduto e ho letto tutto d'un fiato le tue impressioni e sai qual è il risultato? Ho una voglia insana di comprarla subito!!!!!!

    RispondiElimina
  8. Io l'ho amata e sicuramente tornerà di nuovo a casa con me, prima o poi.

    RispondiElimina
  9. io vorrei provare la stessa ma nella versione compatta..dici che ci sono grandi differenze?

    RispondiElimina
  10. Ho questa cipria da poco tempo ma la sua grana super sottile è la prima cosa che ho notato, un sogno *^*

    RispondiElimina
  11. Grazie mille della recensione: volevo giusto sapere come si comporta questa cipria e ho trovato risposta. Finirà di certo in wishlist, soprattutto in vista dell'estate ;)

    RispondiElimina
  12. L'avevo puntata già da un bel po' ma non voglio avere mille ciprie aperte quindi sto cercando di smaltirle per poi provarla....sono davvero curiosissima....

    RispondiElimina
  13. Sembra la cipria dei miracoli, praticamente Photoshop sotto forma di polvere.

    RispondiElimina

Ciao lettore,
mi fanno piacere i commenti costruttivi, inerenti al post che stai commentando ma in primis educati.
Se lasci firme con link di rimando ad altri tuoi canali, ti invito a risparmiarti la fatica, perchè verranno tempestivamente cancellati. In questo blog non si lasciano messaggi di SPAM, passo sempre a trovare che viene a trovarmi.
Buona permanenza,
Ciulla.