lunedì 22 giugno 2015

PuroBIO Cosmetics Cipria Indissolubile: recensione. | Il Mondo di Ciulla |

Buongiorno gente,
passato bene il week end? Io sono andata al cinema, ieri sera, e ho visto Jurassic Park: ho sbavato tutto il tempo sul protagonista maschile, ma mi sono gasata come non mai!
Anyway, le mie intro fanno sempre più pena, ma oggi voglio parlarvi di un prodotto che è chiacchieratissimo tra i Blog e Canali di Youtube: la Cipria Indissolubile del brand PuroBIO Cosmetics. 
Vi ho parlato di PuroBIO Cosmetics qui, ma posso dirvi che nel futuro immediato mi sentirete ancora parlare di loro perchè ho provato veramente un po' di cose: alcune non mi sono piaciute, altre invece mi hanno piacevolmente colpita.


Spesso quando si pensa a cosmetici formulati con ingredienti naturali e biologici, non si hanno grandi aspettative: leggo troppo spesso che i cosmetici formulati con ingredienti biologici NON sono performanti, facendo di tutta l'erba un fascio.
Di sòle, in questi anni, ne ho collezionate un pochino: ma non sono una che demonizza i "trucchi biologici"  a prescindere, ci sono prodotti validi anche in questo campo cosmetico, come ci sono prodotti che sono pessimi, nella cosmetica convenzionale 
Spinta dalla miriade di feedback positivi, alla fine, mi sono decisa a comprare questa Cipria decantatissima, piena di buoni propositi, che per fortuna, sono stati mantenuti.
Dopo un mese di costante utilizzo posso ritenermi soddisfatta, ma andiamo a scoprire il perchè. PuroBIO ci descrive questa Cipria Indissolubile così:
Cipria compatta con texture leggera e vellutata. Uniforma l’incarnato e conferisce opacità. Adatta per ultimare la base del make-up. In versione Prêt-à-porter, con un comodo specchio all’interno per un ritocco dell’ultimo minuto.
Partiamo subito dal packiaging: è molto solito, con chiusura a scatto! All'interno della confezione, c'è uno specchio molto grande, ma che non fa risultare la confezione pesante.

Il materiale è un po' odioso a mio avviso, perchè è di quel tipo che si sporca ad ogni manovra, se non avete le mani impeccabilmente pulite.
Altra cosa che mi piace del packaging, è che sulla parte esterna e più visbile sono ben evidenziale le caratteristiche del prodotto, quindi intuitivo anche per chi non conosce di fama il prodotto ma se lo ritrova tra le mani la prima volta.
E' comoda e compatta da portare in borsetta e resiste seriamente agli urti: un giorno ho lanciato la borsa in malo modo, e si è sfracellata al suolo: preoccupata per la pochette di trucchi che avevo dentro ho constatato che il blush era miseramente polverizzato, mentre la cipria non si era mossa di una virgola. 



La cialda contiene ben 9 grammi di prodotto per un costo di 9.90 € circa presso tutti i rivenditori online e fisici (alla fine dell'articolo troverai un breve elenco, con i miei e-commerce preferiti).
La texture è fantastica: non ho mai provato una cipria così fine ed impalpabile, infatti non fa assolutamente strato sulla pelle e non la incartapecorisce, ma è modulabile a seconda dell'utilizzo e dello strumento che più desiderate.
Se applicata con un pennello ampio da cipria, rilascia la giusta quantità di prodotto per fissare quello che desiderate; mentre se utilizzata con un pennello flat a setole fitte o con una spugnetta, vi da anche la giusta coprenza se non avete grandi problemi da coprire.
Io personalmente la adoro: è forse la cipria compatta che io abbia mai provato! E' ottima come finitura del make up, per fissare il correttore, da utilizzare come un "fondotinta compatto" poco coprente: questo perché opacizza la pelle e la rende levigata e compatta.
Inizialmente pensavo ci fosse qualche silicone all'interno, perché ho notato su di me, anche un'effetto riempitivo nelle zone dove ho più pori dilatati: la cosa che mi piace, inoltre, è che non evidenzia le piccole rughe di espressione e le zone più secche del viso.
Ormai non posso più farne a meno, in questa estate un po' strana, ma afosa, mi sta salvando: perché io la applico sopra il correttore (applicato dove ne ho bisogno) e riesco ad uscire senza avere mascheroni occlusivi sulla pelle, ma soprattutto stando sicura che non mi luciderò nel giro di poche ore.

Il finish che risulta sulla pelle quindi è opaco ma non polveroso: potete applicarla in vari modi, come vi ho detto, ma risulterà sempre leggera ed impalpabile sulla pelle. 
La cialda ha un leggerissimo odore che il mio naso percepisce come agrumato, ma potrei anche sbagliarmi! Nell'Inci troviamo ingredienti funzionali, come il Burro di Karitè, Olio di Avocado, Olio di Albicocca e Olio di Macadamia: nonostante ciò, anche se inseriti in basse quantità, non occludono i pori e no lucidano la pelle! Ma penso che sia proprio grazie a loro, che la cipria non risulti gessosa sulla pelle, ma che invece al tatto rimanga liscia, setosa e compatta.
In quanto a durata, io trovo sia eccezionale: infatti anche se utilizzo un velo di primer (una crema con una percentuale alta di silica o un primer bio) e applico la Cipria Indissolubile come un blando fondotinta compatto, riesco a tenere a bada a lucidità anche per 5/6 ore con il caldo torrido a 35 gradi! 
Le colorazioni proposte sono 4, sarebbe bellissimo se venisse prodotta anche una Cipria interamente incolore, bianca per intenderci, perché trovo siano ancora più versaliti.
In inverno, penso acquisterò una colorazione più chiara adatta al mio incarnato, per ora la 03 è perfetta: il mio identico tono di pelle!
La potete trovare su:

Non so che altro dirvi, se non COMPRATELA!
Ci sentiamo presto,
Giulia.

20 commenti:

  1. E' nella mia wishlist :D devo finire almeno altre due compatte che possiedo però >.<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai che le ciprie si fanno fuori presto :3

      Elimina
  2. Molto interessante, ho la pelle mista e anche io ho bisogno di tenere a bada il sebo! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa dovrebbe fare proprio al caso tuo Lucia ^_^

      Elimina
  3. Ora definiscimi 'incartapecorire' perché ho riso per dieci minuti buoni cercando di immaginarmi una pelle incartapecorata. Per il resto comprerò la Indissolubile non appena la mia cipria Benecos avrà fine... Tipo mai, dato che non è un prodotto che uso di frequente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Praticamente Sue, è quando la pelle sembra tutta rinseccolita e appunto di "carta" XD Non so se hai capito :p

      Elimina
  4. Review super interessante, all'inizio l'avevo snobbata questa cipria perchè non la utilizzo praticamente mai, ma appena hai parlato di usarla come fondotinta ho tirato su le antenne! Mi piacciono i fondi super leggeri che non si sentono sulla pelle! Io adoro il Flat Perfection di Neve per questo motivo! Se l'hai usato mi sapresti dire se bene o male l'effetto è simile anche come coprenza? Grazie mille!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ho utilizzato anche il Flat un paio di anni fa! ^_^ Come coprenza siamo lì, però questa mattifica di più!
      Grazie a te :*

      Elimina
  5. Questa cipria sembra davvero perfetta, spero di riuscire ad acquistarla subito! :)

    RispondiElimina
  6. Anche a me interessa molto, ma aspetterò di finire qualcosina prima... cmq da quello che ho potuto capire la n. 01 è universale e dovrebbe andare bene su tutte le carnagioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, non è universale Alessia! A me sbiancava da morire ;)

      Elimina
  7. Beata te! Con 35 gradi - opacità per 5-6 ore...Purtroppo per me non funziona...Dopo 5 minuti dopo l'applicazione il mio viso brilla come una crepè col burro spalmato sopra...Sarà colpa del mio tipo di pelle.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho specificato, stavolta, che tipo di pelle ho: io ce l'ho normale/secca, quindi forse per quello funziona così bene e così a lungo!
      Peccato comunque, devi provare allora con silica pura, perchè quella è l'unica che tiene a bada, bene, la lucidità.

      Elimina
  8. Ce l'ho da poco più di una settimana e mi sta piacendo. Ancora è presto per dare un'opinione concreta ma si sta comportando bene, ho sentito solo pareri positivi a riguardo :D

    RispondiElimina
  9. Bene mi hai convinta.
    Ma nell'erboristeria dove è presente il corner puro bio ha solo un colore...forse mi sbaglierò io perché ero di fretta.
    Ad ogni modo ci ritornerò. ..grazie del tuo post...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova a chiedere Francesca. Sicuramente devono ancora arrivare le nuove colorazioni :)

      Elimina
  10. MI piace tantissimo ma la trovo troppo neutra giallina per me ç_ç Purobio aScolta una PeppaPig: fanne una a sottotono rosa pliiiiiz!!XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione! Anche i fondi sono quasi tutti giallini, dovevano farne qualcuno anche rosato :( Pesca non mi azzardo manco a dirlo, tanto non li fa nessuno :(

      Elimina
  11. io la sto provando in questo periodo ma non ho ancora capito se mi piace... concordo sul packaging (io ci avrei messo una spugnetta però, una cipria compatta è comoda da portarsi in giro se non devi metterci un pennello a parte...), la trovo un filo polverosa quando la prelevo con un pennello che non sia flat, l'odore ce l'ha, ma non lo trovo agrumato (non ho capito di cosa sappia però!).

    Condivido tantissimo tutto il discorso iniziale sulla funzionalità dei prodotti: non è l'essere bio che li rende più o meno buoni, ma la formula e come questa interagisce con la nostra pelle.
    Odio tantissimo quando leggo: "dovete usare i siliconi se volete un effetto durevole!/da un prodotto naturale non mi aspetto le prestazioni di uno classico"... dico io prova prima le cose, provane tante, e poi parli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io avrei messo una spugnetta, ma al giorno d'oggi non le mette quasi più nessuno :/
      Trovo più polverosa quella Avril, rispetto a questa: io non applico mai troppa forza, pure per non prelevare troppo prodotto, ma la mia cialda non trovo sfarini tanto.
      L'odore è indefinibile, io ci sento limone XD Non riesco a capire bene però.

      Concordo in toto! La gente parlare più per sentito dire, che per esperienze personali!

      Elimina

Ciao lettore,
mi fanno piacere i commenti costruttivi, inerenti al post che stai commentando ma in primis educati.
Se lasci firme con link di rimando ad altri tuoi canali, ti invito a risparmiarti la fatica, perchè verranno tempestivamente cancellati. In questo blog non si lasciano messaggi di SPAM, passo sempre a trovare che viene a trovarmi.
Buona permanenza,
Ciulla.