venerdì 28 agosto 2015

Promossi e Bocciati di Agosto. | Il Mondo di Ciulla |

Ma ciao gente!
Non so quante foto ho editato e scattato stamattina, mi sto mettendo d'impegno per cercare di stare al passo con il mio cervello che elabora ottomila idee al secondo: se solo vedeste di quante cose devo parlarvi, e quante altre ancora devo provare vi mettereste le mani nelle capelli.
Era qualche mese che non vi mostravo i prodotti Promossi e Bocciati: sia per la scarsa presenza di prodotti nuovi, ma anche perché mi sono truccata sempre con le stesse cose variando solamente rossetti e blush.
Ma in questo periodo ho le mani bucate, più del solito, quindi mi sono ritrovata una mole allucinante di cose di cui sento il bisogno di parlarvi: e siccome sono veramente tante, comincio subito, tagliando questo preambolo inutile.
  • Kiko Power Pro Nail Laquer n. 02, 04, 20, 33 (4.90 €): non avrei mai pensato di trovarmi così bene con questi smalti Kiko. Non so se la promozione sia sempre valida, ma acquistandone 3 il 4 colore è in omaggio, cosa molto vantaggiosa perchè per la qualità che hanno questi smalti, per me hanno un ottimo prezzo.
    Fluidi il giusto, molto coprenti dalla prima passata, ma soprattutto durevoli: li trovo solo poco brillanti, ma applico sempre un buon top coat (segue tra poche righe) che ovvia a questo "difetto".
    La gamma di colorazioni che più mi ha colpita, è quella che riguarda i toni nudi o comunque tenui: 02 Camelia e 04 Sabbia Rosata sono i miei colori preferiti, ottimi in qualsiasi stagione rendono subito le mani curate ed eleganti.
    Altro colore interessante è il 20 Ciclamino: che di ciclamino per me non ha nulla, ma è un bel viola profondo che secondo me si presta tantissimo per l'inverno!
    Il colore 33 Latte Menta è bellissimo, ma trovo non doni particolarmente sulle mie mani: motivo per il quale lo regalerò ad un'amica che già so sfrutterà più di me.
    In generale questi smalti mi piacciono tantissimo, sono sempre tentata dal comprarne altri ma ho veramente tanti colori, quindi voglio prima finirne qualcuno. Il pennellino è largo e squadrato, rientra nella categoria dei miei pennellini preferiti perché non si apre troppo mentre applicate lo smalto e rimane bello compatto. 
  • Bella Oggi Gel Effet Keratin 59 Marsala (4,50 €): ne avevo sentito parlare tantissimo su Instagram, ogni volta che passavo davanti allo stand volevo prenderne uno ma da Acqua&Sapone entro con i paraocchi per evitare di fucilare tutti i soldi sul conto in una sola volta. Ma l'ultima volta sono stata colpita da questo colore splendido di questi smalti Bella Oggi, un arancio sporco e spento con un po' di marrone al suo interno!
    Quella che vedete in foto è una passata: si autolivella in pochissimo tempo e rimane lucidissimo. Inoltre anche la durata è ottima, io ho dovuto rimuoverlo perché mi ero un po' stancata del colore, dopo 6 giorni. La gamma di colori proposta da Bella Oggi, per questi smalti Gel Effect, è veramente interessante: penso proprio che presto si aggiungeranno dei fratellini.

  • P2 Calcium Gel (circa 2 €): finite di leggere questo articolo, e se avete uno stand p2 fiondatevi a comprare questo smalto. L'ho preso per caso, perché le mie unghie si sfaldano con molta facilità e mi ero un po' stufata ogni 2 per 3 a doverle accorciare tutte. Da quando utilizzo questa base ho unghie forti e noto che crescono anche più velocemente. La utilizzo come base per lo smalto e oltre che asciugarsi in frettissima, attua anche un leggero effetto sbiancante per via del colorito verdino/azzurrino. E' diventata la mia base unghie preferita, anche perchè è molto economica!
  • Essence The Gel Nail Polish Top Coat (3,19 €): ammetto che avevo rinunciato a comprare smalti Essence, perchè regolarmente mi distruggevano le unghie. Ma questo top coat è ottimo: oltre che creare un bell'effetto gel e lucidare molto lo smalto che avete applicato, crea una barriera e fa durare a lungo la vostra manicure. Per il pezzo irrisorio che ha, vi consiglio di provarlo: fate sempre attenzione a prendere le confezioni più indietro negli stand Essence, perché la gente è incivile e apre tutto, anche i campioni adibiti alla vendita.


  • Frosted Look Lipstick Kiko 05 Authentic Magenta (6.90 €): purtroppo questo rossetto non è più reperibile, in quanto facente parte di una collezione limitata di qualche mese fa; ovvero la Generation Next. Ho sentito parlare pochissimo di questi rossetti, ed è un vero peccato perché per quel che ho potuto provare io, li ritengo molto validi. Questo che posseggo io è a metà tra un Rosso Fragola ed un Magenta Puro: mi piace tantissimo la colorazione e l'effetto che dona alle labbra. Ha delle piccole iridescenze che lo rendono appunto Frost, ma nonostante ciò è molto coprente. 
    La stesura non è proprio il top a causa della forma del matitone, che lo rende un pochino scomodo se dovete rendere simmetriche le labbra: ma se vi aiutate con una matita e un pennellino, il rossetto è veramente bello sulle labbra. 
    Il finish frost lo fa sembrare quasi bagnato, ma non per questo ha una durata bassa: ovviamente se mangiate e bevete se ne va perché non è no transfer, ma per un look fresco da tutti i giorni io lo adoro. Spero di trovare le altre colorazioni in Outlet perché sono sold out un po' ovunque data l'edizione limitata.
  • Cheri Mulac Cosmetics (11,90 €): erigiamo una statua a chi ha miscelato i pigmenti per creare questo rossetto, seriamente. E' il rossetto che ho utilizzato di più da quando l'ho acquistato: ogni volta che lo indosso tutti mi chiedono che accidenti abbia su. Pieno dalla prima passata, è un color amarena molto freddo e su di me anche meno chiaro rispetto a come lo vedo sua altre ragazze. Non chiedetemi, per l'ennesima volta, di confrontarlo con qualche rossetto Nabla perchè non li posseggo.
    Mi piace la durata, il fatto che rimanga ancorato alle labbra ma che soprattutto si presti ad essere un rossetto adattabile a più make up: da quelli molto costruiti fino ad arrivare a quelli più luminosi e leggeri.
    E' opaco, quindi per alcune di voi potrebbe risultare molto asciutto: ma io adoro i rossetti Mulac proprio per questo! Perché grazie alla loro durezza, durano veramente a lungo e persistono anche dopo pasti abbondanti e molto conditi.

  • Retro Mac (19 €): dal finish Satin, non avrei mai pensato che un rossetto così marrone potesse piacermi e starmi bene. Invece ultimamente, ho capito che questi rossetti fungono da ottima base per un rossetto perfettamente armocromatico per me. 
    Un marrone con un qualcosa di rosa/corallo di contorno, su di me risulta molto marrone: motivo per il quale viene miscelato a colori più accesi. Nonostante ciò, di sera, lo utilizzo puro e non mi fa sembrare un vampiro: trovo sia un rossetto poco gettonato, ma se siete marroni dipendenti per me dovreste averlo.
  • Beige Rosato Wycon (6,90 €): altro colore che non avrei mai pensato potesse donarmi, ho adorato questo rossetto. Un po' freddo e anche un po' chiaro per potersi definire un mio rossetto ideale, lo trovo molto fine ed elegante per le giornate in cui non ho voglia di farmi notare. Come per tutte le altre tinte che posseggo, anch'essa ha un'ottima durata su di me e si stende con molta facilità: se non l'avete ancora vista, anche se non siete amanti dei toni nude, io vi consiglio di darle una chance in negozio!

  • Freedom Make Up Volume Mascara (2,74 €): mi è stato inviato gentilmente da Beauty Crowd un po' di tempo fa, prometto che arriverà una recensione dettagliatissima anche su di lui! Ammetto che sono partita molto titubante, ma non appena l'ho provato mi sono ricreduta. Non penso sia un mascara che crea tanto volume, ma più che altro separa e pettina bene le ciglia: io le ho mediamente lunghe e già curve, ma devo sempre lavorare bene i mascara per evitare di ritrovarmi 4 peli in croce. 
    Lui dura tutto il giorno, non si sgretola ed è anche facile da struccare: insomma, mi piace tantissimo!
  • La Roche-Posay 50+ Anthelios XL Gel Crema Tocco Secco (15 € circa): ho trovato la protezione 50+ della mia vita. Fluida, molto asciutta una volta che si assorbe sulla pelle, crea una barriera molto difficile da penetrare e mi ha aiutata anche su varie parti del corpo. L'ho usata principalmente sul viso: sia in spiaggia che in città tutti i giorni, non mi ha causato imperfezioni e la mia pelle non è stata danneggiata dal sole. Costicchia, ma vale ogni singolo centesimo che costa: di pelle ne abbiamo una sola, ed è bene proteggerla al meglio in estate. Continuerò ad usarla tutti i giorni, fino a che questo caldo non lascerà spazio a nuvole e pioggia: ma sicuramente il prossimo anno la ricomprerò senza esitazioni.
  • Zoeva Graphic Eyes Rock 'n Roll Bride (5,20 €): questa matita è stata corteggiata per anni, ma non ho mai voluto acquistarla perché sapevo che poi avrei voluto l'intera gamma. Infatti ora stilo wishlist infinite, su tutte le colorazioni che mi piacciono: Rock 'n Roll Bride è un marrone freddo molto scuro di base, zeppo di glitter rossi che la rendono bellissima. La utilizzo come eyeliner (ma viene prontamente fissata) ma anche come base per smokey eyes con ombretti analoghi: non consiglio di metterla nella rima interna perchè i glitter sono veramente grandini, potrebbero causarvi problemi di irritazione o peggio. 
    Si sfuma che è un piacere e si fissa ancora meglio: inutile dire che sto già progettando di acquistarle nuove sorelle. 
  • Intense Colour Long Lasting Eyeliner 03 Kiko (5,20 €): altra matita che presto avrà delle sorelle, è questa colorazione splendida che la Kiko ha sfornato. Un bel bronzo con una punta di ramato, la trovo adattissima per far risaltare ancora di più i miei occhi verdi. Anch'essa non è adatta alla rima interna, come anche suggerisce Kiko, ma gli occhi sono i vostri: io ci ho provato una volta e me sono stra pentita. Nonostante ciò è molto morbida ma si fissa benissimo, motivo per il quale può essere usata anche lei come eyeliner e/o base per trucchi più costruiti. In gamma ci sono tante colorazioni interessanti, spero solo vadano in sconto per poterne comprare più di una tutte insieme.


  • Lavera Natura Mousse Make-Up (8,99 €): questa è una scoperta molto recente, ma sono bastate poche applicazioni per innamorarmene. Uniforma senza appesantire la pelle, ha una coprenza molto bassa e non adatta a pelli molto problematiche: una vera e propria mousse che però si asciuga completamente tant'è che non c'è quasi bisogno di cipria. Forse è il primo prodotto Lavera che mi fa gongolare e non mi fa rimpiangere i soldi spesi, peccato solo che la confezione sia molto piccola e penso si consumi in fretta.
    Penso diventeremo grandi amiche nel periodo invernale: l'unica accortezza è quella di idratare ed esfoliare bene la pelle, perché potrebbe mettere in risalto zone più disidratate della pelle.
  • Splendore Base Cremosa Lush (17.95 €): altro regalo che mi è stato fatto da Lush, non riesco più a separarmene. A parte che la jar è veramente infinita (20 gr di prodotto) ma è un'illuminante splendido: base ghiaccio con iridescenze rosa e argento, dona un effetto bagnato sulla pelle fenomenale. Potete utilizzarlo sia come vero e proprio illuminante, per mettere in risalto i punti focali del viso, oppure potete miscelarne una piccola quantità al vostro fondotinta se desiderate un'effetto Glowy da perdere il fiato.
    Potessi, mi spalmerei da capo a piedi con questa base cremosa: spero proprio che Lush proponga anche una variante meno fredda e magari adatta ad incarnati più caldi come il mio. 
  • Bella Eyes Gel Power Eyeshadow 19 Bella Rouge Milani (6,79 €): me lo aspettavo più borgogna e meno fucsia, ma nonostante ciò questo ombretto ha una texture veramente particolare. Il colore è costruibile, ma è adatto per creare look glamour anche monocolore, per quanto siete di fretta. Su di me non fa effetto malaticcia anche se lo utilizzo su una base più omogenea per rendere il colore più vibrante, ma questi ombretti Milani sono bellissimi. Durano veramente tanto e hanno dei riflessi molto particolari: la polvere è molto compatta e volatile, sembra quasi di non toccare nulla (non so se avete presente la consistenza della Maizena, ci si avvicina molto). Se trovo qualche offerta in giro per il web, ne acquisterò sicuramente altre colorazioni.

  • Freedom Make Up Mono Eyeshadow Nude 208 (1,37 €): altro prodotto che mi è stato mandato da Beauty Crowd, non avrei pensato che un ombretto così semplice potesse piacermi. Un marrone che sembra molto scuro dalla cialda, ma una volta steso risulta molto cangiate e particolare: ma tenute e adatto veramente a svariati tipologie di pelle. Nonostante sia un prodotto molto economico, non perde di intensità con il passare delle ore e la polvere scrive benissimo sulla pelle. 
    L'ho utilizzato nel trucco che vi mostro poco più sotto, su tutta la palpebra. Peccato ci siano veramente poche colorazioni commercializzate, ma nonostante ciò se fate un ordine su quel sito io vi consiglio di infilarlo nel carrello, non ve ne pentirete.
  • Mac Melba Blush: ve ne ho parlato ampiamente già qui, ma sento il bisogno di ripetere alcune cose. E' un blush perfetto per incarnati chiari e leggermente caldi come il mio: si presta ad essere abbinato a più rossetti ed un blush da tutti i giorni splendido. Per non parlare della durata che è veramente allucinante: su mia sorella dura anche 24 h se non si strucca (no, non scherzo) ma su di me che tendo a toccarmi sempre e i blush non hanno durata eterna, mi strucco la sera che ho ancora su il blush. Appena riesco a mettere un po' di soldi da parte, sicuramente comprerò vagonate di blush Mac perché hanno performance altissime, adatte non a caso, ai professionisti del settore.
Per fortuna i prodotti Bocciati, in questi mesi, sono stati veramente pochi: ma inutile dire che sono rimasta veramente male nel fare alcune scoperte.
  • Balsamo Dopobarba Nivea Men (5.90 € circa): mi sono ripromessa di scriverci un articolo intero, ma intanto vi do una piccola anteprima, anche per capire se sono l'unica ad essersi trovata così male. Diventato famoso grazie alla mitica NikkieTutorials, mezzo mondo si è comprato questo balsamo dopo barba da utilizzare come primer! Peccato che su di me abbia fatto uscire una colonia di bubboni dolorosissimi, dei quali mi porto dietro ancora qualche macchietta.
    Per me non è un problema bypassabile purtroppo, infatti è già stato regalato a papà da utilizzare come dopo barba: inoltre ho notato che non faceva realmente aggrappare i fondotinta che usavo, anche se non ho mai testato con uno in polvere, rimarrò con il dubbio a vita.
    Avevo dei mostri sul viso, che erano visibili dalla luna: sono certa al 100 % sia stato lui perchè è l'unica cosa che ho cambiato nella mia routine, e non appena è stato eliminato non sono spuntate nuove imperfezioni, per fortuna.
  • L.A. Gilr Matte Pigment Gloss Obsess (5,49 €): ho acquistato tre colorazioni, ma per fortuna solo questa è quella che mi ha delusa tantissimo; inutile dire che sia la mia preferita, vero? #mainagioia
    E' un pastone secco, che evidenzia qualsiasi piega e pellicina delle labbra: sembra avere sulle labbra una colla secca che vi fa apparire le labbra come quelle di una 95enne.
    No, non ci siamo! Non sono riuscita mai a metterla per uscire: penso proprio che volerà dritta dritta nel cestino se non riuscirò a trovarle altre utilizzi.
  • Velvet Lips 09 Rosso Geranio Wycon (8,90 €): colore splendido, peccato non duri praticamente nulla su di me. Per farvi capire quanto tutto sia molto soggettivo, non penso acquisterò altre colorazioni di questa tipologia di rossetti liquidi.
    Non le chiamo tinte, perchè anche se faccio uno strato molto sottile, esso non si asciuga mai e non si aggrappa alle labbra: il finish è sicuramente velvet, ma ha una durata pessima.
    Lo metto solo quando so che devo stare fuori casa molto poco, ma da quello che leggevo in giro mi aspettavo chissà cosa.
    Ogni tanto lo applico come blush e devo dire che mi soddisfa molto di più, stranamente! 


21 commenti:

  1. Che peccato ti sia trovata male con il velvet lips di Wycon, a me dura davvero tanto.. Hai ragione, mezzo mondo si è comprato il dopobarba nivea, sicuramente per l'alto tasso di glicerinaglicerina, ma non pensavo fosse così deludente :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma il fatto è che parecchie ci si trovano benissimo con questo dopobarba! :( Ma sto leggendo che non sono l'unica, per fortuna, ad averlo odiato così >_>

      Elimina
  2. Io con i Velvet lips mi trovo da dio. Mi durano un sacco. Che peccato.

    RispondiElimina
  3. Ciao! Sugli smalti Kiko mi trovi d'accordo. Così per il top coat di essence e la base di p2. Gli altri prodotti non li ho mai provati ma grazie per il parere sulla "tinta" wycon. Avevo il dubbio che durasse poco...me l'hai tolto! Riciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda come dicono altre ragazze più su, durano su di loro: ma io purtroppo non ci spenderei i soldi per provarne un'altra. Sebbene le colorazioni siano bellissime, continuo a preferire le "classiche" di Wycon *_*

      Elimina
  4. Adoro quelle matite Zoeva, ho la Good Karma ed è splendida *__* Bellissimi gli smalti Kiko, mi segno i numeri di quelli nude ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovrebbe essere la Dupe di undercurrent no? :D
      Infatti mi sa che mi ricompro quella, sono identiche e Undercurrent è quasi finita *sniff*
      Sono bellissimi, butta uno sguardo in particolare a Sabbia Rosata, è TOP!

      Elimina
  5. Concordo con il primer nivea! L'ho usato due volte e ho avuto poi brufoli per una settimana >.< penso lo userò sui piediXD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nooo moglie! I tuoi poveri piedini non li maltrattare con 'sta schifezza ç_ç

      Elimina
  6. Il balsamo nivea hai fatto benissimo a toglierlo, a me non piaceva per nulla il suo inci e non l ho preso . Mi piace molto il rossetto della generation next che hai mostrato e la matita zoeva *-*

    RispondiElimina
  7. Adoro i prodotti occhi, le matite e gli ombretti, sono davvero bei colori <3 Le intense color di Kiko le adoro anche io, ne ho una blu elettrico e una nera, la prima è semplicemente pazzesca mentre forse la nera non la ricomprerei, buona ma non il top.
    La storia del balsamo nivea mi aveva perplesso parecchio, checché ne dicesse NikkieTutorials.
    :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai uno sguardo all'ombretto Milani AnnaGaia ^_^ E' splendido!
      Per il balsamo un BUUU grosso come una casa!

      Elimina
  8. Comunque per il primer nivea forse la formulazione rispetto agli usa cambia, perchè ci sono alcuni ingredienti che qui in Italia non sono legali, ma in altri stati lo sono.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma Nikkie non è americana infatti, ma olandese XD Quindi è formulato secondo le leggi dell'UE!

      Elimina
  9. Allora non sono la sola che ha trovato il dopobarba inutilizzabile :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cinzia, a quanto leggo siamo in molte -.-'' Chi non ha avuto problemi avrà la pellaccia: non mi spiego altrimenti come possa essere osannatissimo :/ E uso anche fondi siliconici... C'è qualcosa nell'inci che non va, devo studiarmelo!!

      Elimina
  10. Ciao Ciulla, ti seguo da un pò e dai tuoi articoli mi è sembrato di capire che non hai la pelle grassa ma normale/secca come la mia, dunque volevo chiederti, la crema di Anthelios 50+ l'hai usata da sola o con un siero/crema viso sotto? Io ho provato la formulazione dry touch di un'altra marca e per il mio tipo di pelle l'ho trovata troppo asciutta e poco idratante, questa risulta comunque idratante? ed è incolore o lascia la scia bianca quando la stendi sul viso?
    p.s. peccato per il dopobarba nivea, ci stavo facendo un pensierino prima di leggere il tuo articolo XD ora mi sa che lo lascio sullo scaffale.
    ciao e grazie :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara!
      Allora d'estate la mia pelle si normalizza molto (ma ho ancora delle zone secche, soprattutto sulle tempie e sulla parte degli zigomi alti)! Non applico nessun idratante, perchè io uso sempre il fondo liquido: soprattutto quelli a base d'acqua (tipo il Diorskin che è molto leggero)!
      Premesso questo, io trovo questa crema molto adatta anche a pelli secche: non fa un pastone ma non unge nemmeno, è proprio come è descritta "tocco secco".
      La devi spalmare bene perchè si asciuga in fretta, ma se ne applichi a piccole quantità e la fai assorbire non rilascia alcuna scia o patina bianca ^_^

      Elimina
  11. Mannaggia a me che sono stata tra quelle che ti hanno chiesto di pubblicare prima questo articolo, ora ho praticamente voglia di comprare il 90% dei promossi e non posso >.<
    Per quanto riguarda il balsamo Nivea ho letto anche io di ragazze che non si sono trovate bene e sto ancora cercando di vederci chiaro, mentre per la tinta wjcon ho letto anche in altri post che questa linea di tinte non è al livello delle altre... Meglio così, meno prodotti in wishlist XD

    RispondiElimina
  12. Sono felicissima che alla fine abbia vinto il Promossi e bocciati, ahah. Una carrellata di piccole review da cui prendere spunto ^^ Un bacione bella :*

    RispondiElimina
  13. Cavoli peccato per i due rossetti liquidi, sono di una tonalità meravigliosa :(
    Lo smalto viola di Kiko è meraviglioso *-*

    RispondiElimina

Ciao lettore,
mi fanno piacere i commenti costruttivi, inerenti al post che stai commentando ma in primis educati.
Se lasci firme con link di rimando ad altri tuoi canali, ti invito a risparmiarti la fatica, perchè verranno tempestivamente cancellati. In questo blog non si lasciano messaggi di SPAM, passo sempre a trovare che viene a trovarmi.
Buona permanenza,
Ciulla.