lunedì 21 settembre 2015

Crema Rassodante Seno Antos Cosmesi: recensione. | Il Mondo di Ciulla |


Non sono una persona che si fa facilmente ammaliare dalle creme rassodanti: non avendo un fisico asciutto, ma essendo piuttosto burrosa penso si possano tonificare i muscoli con l'attività fisica.
Questione ben diversa dalla pelle, che se sottoposta a stress repentini può perdere tono e quindi cominciare a perdere elasticità: soprattutto noi donne, andiamo incontro ad un destino inevitabile, ovvero quello del seno che cade.
Come vi dicevo, non sono uno stecchino, ma sono abbastanza tonica: ho però un seno abbondante, non di certo taglie che fanno girare la testa agli uomini, ma riempio la mia quarta coppa B! 
Avendo quindi io una taglia di seno non propriamente piccola, ma nemmeno esageratamente grande, non ho mai badato molto all'idratazione di questa zona così delicata per noi donne.
Quando poi mi è stata data la possibilità di provare alcuni prodotti di Antos Cosmesi Naturale, azienda piemontese che produce cosmetici naturali, non ci ho pensato due volte ad infilare nel carrello la Crema Rassodante Seno.
Prima di cominciare, voglio precisare una cosa però: i miracoli li fa solo il bisturi, quindi se avete seno svuotato o molto calato post gravidanze o dimagrimenti importanti, vi avverto che nessuna crema (né questa né quelle in commercio) possono aiutarvi a risolvere il problema al 100%.
Sicuramente queste creme rassodanti possono aiutarvi nel dare tono ed elasticità alla pelle, qualora voi siate in età ancora giuste e ancora meglio se in fase di sviluppo.
Io ho un po' di smagliature sul seno, proprio perché è cresciuto molto velocemente e tutto insieme: se qualcuno mi avesse informato che avrei potuto quantomeno tamponare la situazione nel periodo adolescenziale, lo avrei sicuramente fatto. 
La Crema Rassodante Seno di Antos Cosmesi è contenuta nel solito packaging delle creme del brand: basic e old style, il barattolo ha un piccolo sifter che protegge la crema e non ne permette la fuoriuscita.
Ho sentito parecchie critiche sui packaging scelti da Antos, a me non danno alcun fastidio: posso però dirvi che sono tra le confezioni più resistenti che ho.
Mi è capitato più di una volta, di far volare dall'armadietto del bagno, confezioni analoghe a questa e ho dovuto buttare parecchio prodotto perché il barattolo è sempre uscito devastato.
Invece, tutti i cosmetici Antos, sono stati sottoposti ad urti causati dalle mie mani di pasta frolla: come potete vedere la confezione è ancora perfettamente integra sebbene io la possegga ormai da un po' di tempo e la utilizzi almeno tre volte a settimana.
La Crema Rassodante Seno ha una consistenza molto compatta e densa: infatti dovete dosarla attentamente e farla assorbire quasi del tutto, altrimenti non potete vestirvi ed uscire. 
L'odore forse è l'unica cosa che un pochino mi disturba: sebbene non si senta una volta asciugata ed assorbita, non è propriamente l'odore che piace a me nelle creme.
Non saprei nemmeno definirlo, ma io sento parecchio i fiori misto a del dolciastro che il mio naso capta come crema anni 80: non so se qualcuna possa aver capito quello che intendo, ma mi ricorda tanto le creme che usava mia Zia quando io ero piccola e mi impiastricciava la faccia perché "prevenire è meglio che curare" (non vi stupite se sono così deviata verso la cosmesi, quindi!).
Come vi dicevo, questa è una crema molto consistente e corposa: io la applico dopo la doccia, tre volte a settimana o comunque quando ho voglia di massaggiare per più di 5 minuti la zona del seno.
Applico in piccole quantità la Crema Rassodante Seno, facendo attenzione a non applicarla nella zona del capezzolo e dell'aureola ma concentrandomi su tutta la parte circostante: ovviamente non attuo nessun tipo di pressione o energia troppo vigorosa perché il seno è una delle zone più delicate per noi donne, quindi mi prendo il mio tempo e con calma massaggio la pelle cercando di attuare movimenti circolari verso l'alto.
Sono rimasta stupita soprattutto dopo la prima applicazione: ho massaggiato la crema, ho messo il pigiama e sono andata a dormire.
La mattina dopo ho notato una pelle molto più compatta e soda: andando avanti con le applicazioni noto che la pelle è molto più elastica e richiede sempre meno crema perché ben idratata e tonica.
Non sto abbinando alcun tipo di attività fisica, ma se devo essere del tutto sincera, io noto dei leggerissimi miglioramenti sulla presenza del seno: infatti noto come sia più levigato e compatto, anche al tatto.
Con questo non vi sto dicendo che ora vado in giro senza reggiseno e sono dritte come delle antenne (già mi immagino gli insulti nei commenti) ma soffrendo io di una lievissima mastopatia, sopratutto nel periodo del ciclo, noto che portando reggiseni a balconcino non ho più tanto dolore a fine giornata.
Non so se sia dovuto a questa crema, agli sballi ormonali che ho, ma il mio seno è leggerissimamente più sodo e compatto rispetto ad un mese e mezzo fa, quando ancora non avevo cominciato questa crema.
Penso che la riacquisterò, soprattutto per questo periodo di freddo, perché d'estate l'ho trovata un po' troppo pesante e difficile da far assorbire: sappiate che dovete armarvi di pazienza e massaggiarla bene fino a completo assorbimento. 
La Crema Rassodante seno è formulata con:
  • Estratto di Ginseng: che aiuta a donare tono ed elasticità alla pelle, soprattutto su pelli mature o molto segnate,
  • Olio di Avocado: ad altissimo potere idratante, è indicato per pelli disidratate e con smagliature e prive di tono,
  • Estratto di Malva: adatto in caso di secchezze e desquamazioni eccessive della pelle,
  • Thè Verde: antiossidante e rivitalizzante, ma anche astringente e con alto potere lucidante. 
Se siete nuove come me, in questo mondo di Creme Rassodanti Seno, io vi consiglio di provare questa Antos se partite con lo spirito giusto però: ovvero quello di non aspettarvi miracoli, ma solo dei piccoli miglioramenti se applicate con costanza e intelligenza questo prodotto.
Potete acquistarla sul sito ufficiale, usufruendo di uno sconto del 5% che Gian Luca ha messo a nostra disposizione: non avete minimi di spesa obbligatori, vi basterà inserire il codice ILMONDODICIULLA oppure presso i seguenti e-commerce che rivendono il brand:

18 commenti:

  1. Io adoro questa crema, ho già finito una confezione, sono a metà della seconda e ho già in armadietto una terza: la adoro! Come te non amo il profumo (un mix tra balsamico e floreale che per me non è il massimo), ma fortunatamente una volta stesa, svanisce subito e quindi non "si ripropone" nell'arco del giorno :-) io la uso ogni mattina da un bel po' di tempo e posso dire che sul seno di una 42enne che ha perso molti chili ha fatto il suo bel lavoro: idrata la pelle, la compatta e secondo me la rassoda sul serio...insomma: crema sento perfetta per me :-)
    P.s.: bella recensione come sempre, brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, il profumo mi disturba ma fino ad un certo punto: c'è quella spiccata nota floreale che proprio non va a genio alle mie narici.
      Infatti credo che gli effetti possano vedersi su chi ha realmente dei "problemi" da riparare, ma per lasciare la pelle tonica è assolutamente validissima! Grazie Stefania, come sempre <3

      Elimina
  2. OOOh quanto mi hai convinta! Io pure, prendo troppo poco sul serio le mie tette microbe! Magari in questo modo quanto meno saranno morbide XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tette microbe o Tette Atomiche non fa la differenza :D Sempre tette sono ^_^ Meglio curarle ora che siamo giovani!

      Elimina
  3. Ah, e mi hai uccisa con "dritte come antenne" AHAHAHAH <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è chi ha questa fortuna, di averle sodissime e dritte: cosa che purtroppo non collima con avercele più grandi di una coppa di champagne >_>

      Elimina
  4. mi ispirava questa crema e dopo questo post mi ispira ancora di più!
    dopo i 30 mi sa che una crema come questa serve, il mio corpo sta cambiando molto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Alice ;) In realtà sarebbe bene prendersene cura da più tempo possibile: ma puoi cominciare subito perchè oltre che essere molto economica se usata a modo funziona anche :D

      Elimina
  5. Cercavo proprio una review su questa crema! Da come la descrivi sembrerebbe adatta alle mie esigenze, un prodotto semplice per mantenere la pelle tonica! Grazie, esaustiva come sempre :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravissima Marta :D Grazie a te per aver letto e commentato <3

      Elimina
  6. Io sono una misera senzatette e non mi vergogno a dirlo. Nonostante questo mi chiedevo se effettivamente questa funzione rassodante fosse attendibile e sei riuscita in parte a rispondere ai miei dubbi. Penso che insieme ad una buona alimentazione e attività fisica potrebbe aiutare moltissimo anche altre zone del corpo soggette a rammollirsi c:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perchè dovresti vergognarti? Io nemmeno io ho un seno atomico e abbondante, ma comunque va curato :D Bravissima Sue, tu che sei sportiva potresti farla fruttare al 100 % come crema, io sono una pesaculo nata :D

      Elimina
  7. Chiaramente nessuna crema in commercio può fare miracoli, come hai giustamente sottolineato tu! Comunque il fatto che i miglioramenti, anche se piccoli, ci siano mi fa ben sperare in questo prodotto ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ne hai la possibilità e l'esigenza provalo :D Tanto per quel che costa *_*

      Elimina
  8. Bene, bene, bene! Al momento sto "trattando" tutto il mio corpo con l'olio di mandorle dolci per prevenire le smagliature, ma appena finito potrei prendere in considerazione questo prodotto per il seno dato che tra un po' qualcuno ci si attaccherà <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Ax, ora devi badare tantissimo alla zona del seno <3 Oliati come una bruschetta mi raccomando! Un bacino :)

      Elimina
  9. Utilizzo anche io questa crema e mi piace davvero tanto. Io ho una quarta non particolarmente soda ma pi che altro nell'ultimo periodo la pelle in quella zona era quasi grinzosa, sottile e poco tonica: questa crema l'ha trasformata. Adesso la pelle è morbidissima, liscia e soda.

    RispondiElimina
  10. Mi incuriosisce tantissimo. Non ho mai provato creme rassodanti per il seno, ma dovrei proprio cominciare, anche perché son curiosa di vedere che risultati da'.

    RispondiElimina

Ciao lettore,
mi fanno piacere i commenti costruttivi, inerenti al post che stai commentando ma in primis educati.
Se lasci firme con link di rimando ad altri tuoi canali, ti invito a risparmiarti la fatica, perchè verranno tempestivamente cancellati. In questo blog non si lasciano messaggi di SPAM, passo sempre a trovare che viene a trovarmi.
Buona permanenza,
Ciulla.