giovedì 5 novembre 2015

Promossi e Bocciati di Ottobre 2015 | Il Mondo di Ciulla |

Ottobre già è finito, io sono presa bene dal mio nuovo lavoro che per la prima volta in vita mia mi soddisfa, ma sono in estremo ritardo con tutti gli articoli che vorrei scrivere per il blog.
Non è per niente facile avere una vita lavorativa, una sociale e una virtuale: farle conciliare tutte e tre pare impossibile alcune volte, ma per fortuna, non lavorando tutti i giorni e tutto il giorno riesco a ritagliarmi un po' di spazio per scattare ed editare foto.
Come ogni fine mese che si rispetti, oggi vi mostro i Promossi e Bocciati di Ottobre 2015: noto con piacere che questa è una delle rubriche che più vi piace e più leggete ogni mese che passa, quindi vi ringrazio infinitamente perché per me è fondamentale scrivere a proposito di cose che vi interessano.
Anche questo mese, fortunatamente, ho trovato tanti bei prodotti Promossi:
  • Miss Manga Mascara L'Oreal: ci ho messo veramente tanto a capirlo, perché all'inizio non mi piaceva proprio. Invece ora, essendosi addensato un bel po', riesce sia a volumizzare che ad incurvare un pochino le ciglia. Ammetto che lo scovolino "mobile" mi ha creato dei problemi con le prime applicazioni: infatti mettevo troppa forza e mi sporcavo sempre al palpebra mobile. Nonostante ciò, ci ha messo veramente tanto ad addensarsi e quindi a funzionare a dovere: lo comprai in sconto, quindi non so se a prezzo pieno lo riprenderei. Ma per ora, mi fa delle ciglia fenomenali e non ho bisogno di abbinare altri mascara che per me è imprescindibile, la maggior parte delle volte.
  • Colour Pop Ultra Matte Lip Bumble: signori miei, qui abbiamo una nuova mia dipendenza. Da quando è arrivato non faccio che mettere lui in tutte le occasioni in cui non so che accidenti rossetto abbinare. Ho acquistato dei prodotti ColourPop tramite un'amica dall'America direttamente, mi rifiuto di arricchire i rivenditori che stragonfiano il prezzo finale, visto che ColourPop nasce come brand low cost. Facile da applicare, confortevole sulla labbra, trovo che Bumble sia un colore splendido: un pesca/marrone ma che ha una punta di rosa al suo interno. Mai avuto un colore simile, trovo mi stia anche particolarmente bene.
  • Colour Pop Lippie Stix Frenchie: piacevolissima scoperta, per forse 5 € mi sono portata a casa un rossetto unico. Il colore è molto grazioso, ma la cosa che mi ha lasciata più di stucco è stata la duirata: 10 ore con cibo, chiacchiere e tanto altro. Si ancora alle labbra e dovete arrivare a struccarlo per rimuoverlo:  la cosa bella è che tinge anche le labbra, quindi se lo rimuovete con il fazzoletto vi rimangono le labbra colorate. Devo assolutamente comprarne altri perché non ho mai trovato rossetti opachi così economici e performanti.
  • Ocra Chiaro Pigmento Concentrato Lush: da quando lavoro da Lush, sto provando un sacco di prodotti che mi vengono regalati in negozio, perché non conformi al pregio di "freschezza" (ovviamente non sono scaduti) e quindi invece che buttarli l'azienda preferisce darli a noi per sapere anche cosa stiamo vendendo. Detto ciò, sto provando da un paio di settimane questo fondotinta/correttore utilizzandolo principalmente per mascherare le occhiaie perché molto fluido e ha una coprenza discreta. Ovviamente non possiamo considerarlo un prodotto molto coprente, ma non appesantisce assolutamente la pelle e aiuta a mascherare il giusto per lasciare comunque un effetto naturale e non mascherone sul viso. Ovviamente va fissato con una cipria, perché molto cremoso ed idratante.
  • Colour Pop Trickery Blush: non riesco a descrivere la figata della texture di questi prodotti. Sono in polvere, ma sembrano una crema pressata: fatto sta che ora voglio una vagonata di prodotti Colour Pop e sono so quanto e se potrò colmare questo desiderio. Sulla pelle è molto grazioso: un corallo frizzante, che abbino facilmente ai miei rossetti jolly. Lo prelevo con un duo fibre, perché essendo la texture così particolare non riesco a prelevarlo con altre tipologie di pennello. Anche la durata non è assolutamente male, anche se fisso il prodotto con un po' di cipria trasparente perché su alcuni fondi o basi non funziona benissimo.
  • Urban Decay Matte Revolution Temper: l'unico colore in gamma che mi piace e quindi ho deciso di acquistare. Un bellissimo arancio/zucca, che mi sta una bomba (sì, faccio modestia di secondo nome) e trovo adattissimo per qualsiasi periodo dell'anno. E' caldo ma ben bilanciato, non troppo brillante ma nemmeno troppo desaturato: vi parlo del colore, perché l'ho comprato esclusivamente per quello visto che non avevo sentito quasi nulla a proposito di questa linea di rossetti. Quando poi ho scoperto che avesse anche una perfomance ottima, mi sono rincuorata ancora di più: effetto opaco, durata ottima, confortevolezza estrema. Peccato che gli altri colori siano tutti un pochino banali o non conformi ai miei gusti, un altro colore l'avrei preso volentieri.
  • Metallic Shine Eyeshadow 01 Kiko: comprato ed abbandonato a se stesso, l'ho ripescato negli ultimi giorni perché volevo un colore tranquillo da applicare quando sono di fretta, ma che non virasse al pesca/rame. Base bianco perla, con riflessi rosa freddi; questo ombretto ha una texture molto strana: sembra una polvere ma anche una crema. Messo da solo, su di me, non dura veramente niente: quindi lo applico sempre su un primer e se ho voglia lo fisso un ombretto simile per dare luce e spazio alla palpebra mobile. Molto carino e versatile!
  • Terra Madre Maschera Fresca Viso Lush: sempre per il motivo che vi dicevo sopra, ho modo di provare tante cosine Lush. Terra Madre però è un must nella mia routine, la ricompravo di tanto in tanto, perché non riesco a separarmene. E' una maschera con fango marocchino, povere di cacao e menta: aiuta a tenere la pelle pulita, ma non la inaridisce. L'odore di cacao è paradisiaco: la consiglio veramente a tutti!
  • Green Energy Organics La Raccolta delle Viole: ho comprato questo profumo perché mi aveva colpito in bioprofumeria, non sono stata tanto a guardare la marca ed ho fatto male. Purtroppo ho letto tante polemiche a proposito del brand, che non mi sono affatto piaciute: ma ormai avevo pagato, ero tornata a casa, mi sembrava brutto tornare in negozio per cambiarlo. Sorvolando sul modo di fare marketing del brand, trovo che il profumo sia veramente ottimo: adoro la violetta, e se anche voi siete amanti della profumazione trovo che questo prodotto abbia il giusto rapporto qualità prezzo. Ha anche una discreta durata una volta applicato: non risulta mai prepotente e stucchevole.
  • Antos Cosmesi Profumo Solido Princesse Gio Gio: ho scoperto la bellezza dei profumi solidi, proprio grazie a questi Antos. La profumazione è ottima dolce ma che sa anche di pulito: con una base di burro di karitè e olio di mandorle dolci, questi profumi solidi sono adatti dal applicare sui polsi e dietro le orecchie. Soprattutto se non si sopporta l'alcol sulla pelle o non si ha la possibilità di portare in giro il profumo in boccetta: sono pratici ed estremamente profumati. Ne vorrò altri, perché io vado sempre in giro con un po' di profumo: lo applico anche prima di andare a dormire per conciliare il sonno!
  • Neve Cosmetics Art Circus Ombretto Contortion: l'unico su cui facevo meno affidamento, si è rivelato l'ombretto preferito di tutta la collezione! Lo adoro sia per fare gli smokey, che tamponato su una matita marrone messa come eyeliner. Se applicato con una base per glitter da il meglio di se, perché ha tantissimo riflessi particolari. Consideratelo, perché è veramente un ombretto interessante.
  • NYX Golden Peach: texture un po' strana, pieno zeppo di glitterini che lo fanno prelevare con un pochino di difficoltà. Nonostante ciò è un ombretto veramente carino perché da molta luce allo sguardo ma non risulta per nulla vistoso: adatto per illuminare l'angolo interno oppure per punti luce molto particolari!
Questo mese, a differenza di quello passato, ho trovato un solo bocciato che purtroppo è stato un regalo di una cara amica.



  • Liquid Liner Catrice: nonostante sia uno degli eyeliner più neri che io abbia mai provato, NCS per quanto riguarda il fattore durata e stabilità. Il pennellino non mi piace, perchè sono ciompa e adoro solo quelli in setole quindi diciamo che non è nemmeno tanto colpa sua. Purtroppo però non è assolutamente stabile: si stampa sulla palpebra fissa, cola via nella parte più esterna, ma soprattutto rimane opaco e abbastanza piatto. 
    Non so se siete amanti degli eyeliner molto opachi, ma questo sicuramente non è a lunga durata e non mi sento sicura se lo utilizzo per uscire tutto il giorno. Tornerò sul mio amatissimo Essence Wateproof, che è a prova di bombe!
Anche per questo mese è tutto: spero che come sempre questo articolo possa tornarvi utile!
Un abbraccio,
Giulia.

14 commenti:

  1. Se hai modo da lush prova anche don't look at me è magical moringa :D Comunque sappi che ti odio, o meglio il mio conto in banca ti odia, adesso voglio anche io il rossetto color pop *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Don't Look At Me non è adatta per il mio tipo di pelle purtroppo :(
      I rossetti CP sono fotonici: se arrivassero anche da noi, sarebbe pure meglio. Non capisco perché fare queste distinzioni, quando potrebbero benissimo ampliare il loro mercato, vendendo anche qui :/

      Elimina
  2. Adesso sono curiosa di provare i prodotti color pop! Speriamo che decidano di importarli a prezzi decenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Veramente: anche perchè i rivenditori ci lucrano da morire :/

      Elimina
  3. Bumble mi sta arrivando! Spero mi piaccia come piace a te :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sììììì <3 Ne sono quasi sicura, perché è impossibile non amarlo!

      Elimina
  4. Come te, inizialmente ero un po' in conflitto con il Miss Manga....poi però è diventato uno dei miei mascara low cost preferiti...al momento ho il Miss Manga Punky, ma non mi piace tanto quanto il primo!
    Voglio le cose color pop...qualsiasi cosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ax infatti lo comprai proprio perché lessi qualcosa di tuo a proposito: all'inizio lo odiavo, ora ci piacciamo! :D

      Elimina
  5. Mamma mia Ciulla, quanto vorrei anche io un paio (o anche cinque) liquid lipstick di ColourPop, ma purtroppo capisco perfettamente cosa vuoi dire con "rivenditori che gonfiano il prezzo"... Approfittando del fatto che siano totalmente irreperibili ci mangiano più di un pochino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh Sue LASCIAMO PERDERE: vederli a 13 euro più ss, mi fa proprio dubitare dell'intelligenza umana. Capisco che non tutti hanno la fortuna di comprarli, ma non si possono comprare al triplo del prezzo che hanno: anche perché sono bellissime eh, ma 13 euro non li valgono XD

      Elimina
  6. Post utilissimo e piacevolissimo come sempre!
    Chissà com'è lavorare da Lush *_*
    I prodotti Colour Pop mi ispirano un sacchissimo e bumble lo avevo già adocchiato in qualche foto che avevi postato su Fb (anche altre ragazze che seguo in realtà) e mi è piaciuto da subito. Peccato che non siano reperibili però ;(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Arriveranno prima o poi, o almeno lo spero :(
      Lavorare da LUSH è una FIGATA ATOMICA *___*

      Elimina
  7. I prodotti ColourPop sono troppo interessanti, spero prima o poi di riuscire a provare qualche rossetto/tinta *-*

    RispondiElimina
  8. Ogni volta che vedo Bumble da qualche parte impazzisco *-* l'ho acquistato da poco da ebay, fortunatamente ad un prezzo abbastanza contenuto...deve ancora arrivare ed io sono lì a fare gli scongiuri -.-
    Comunque trovo che certi rivenditori siano proprio sfacciati, a parte il rigonfiare i prezzi in maniera eccessiva, mi è capitata una ragazza recentemente che faceva un sacco di proposte e non appena le ho fatto una richiesta è sparita...la mia solita fortuna immagino -.-

    RispondiElimina

Ciao lettore,
mi fanno piacere i commenti costruttivi, inerenti al post che stai commentando ma in primis educati.
Se lasci firme con link di rimando ad altri tuoi canali, ti invito a risparmiarti la fatica, perchè verranno tempestivamente cancellati. In questo blog non si lasciano messaggi di SPAM, passo sempre a trovare che viene a trovarmi.
Buona permanenza,
Ciulla.