lunedì 25 gennaio 2016

Cocoa Blend Eyeshadow Palette - Zoeva: recensione e swatches. | Il Mondo di Ciulla |

Ve l'avevo promesso, che sarei tornata con recensioni di trucco!
Dovete scusarmi se parlo tanto di prodotti di cosmetica naturale, variando poco così il tema del blog, ma sono quelli che provo in maggiore quantità e che utilizzo giornalmente anche quando non mi trucco perché rimango in casa: ma prometto che cercherò di variare il più possibile gli articoli.
Oggi vi parlo di una palette, che ho ricevuto come regalo di compleanno, dalle mie amiche befane Ste e Cami: le ho tartassate per mesi, quindi per sfinimento me l'hanno dovuta comprare, per non sorbirsi più i miei messaggi a proposito di questa palette.
Sto parlando della Cocoa Blend di Zoeva, palette di ombretti molto conosciuta, che mi ha subito colpito per la scelta cromatica: sono diventata di una noia assurda, mi trucco sempre alla stessa maniera e le tonalità che prediligo ed utilizzo di più, sono proprio queste che vedete in foto.
Non avevo mai provato prodotti di make up Zoeva, ma ho sempre adorato i loro pennelli, ma posso anticiparvi che da quando ho provato la Cocoa Blend, la mia smania di avere altri prodotti della linea, è ad altissimi livelli!
Il packaging è leggerissimo: in cartone rigido, ma con chiusura magnetica. E' leggera, maneggevole ed occupa pochissimo spazio: c'è anche una custodia esterna che protegge bene la carta decorata della Cocoa Blend.
Le palette in plastica sono un pochino ingombranti, ma soprattutto perché si rompono molto facilmente: se devo trovare un difetto alla confezione, è la non presenza di uno specchio.
Se ci fosse sarebbe meno leggera, ma essendo per me una palette completa, risulterebbe comodissimo portarmi lei con annesso specchio.
La varietà cromatica è interessante seppure non ci siano colori innovativi, io la adoro proprio perché rientra nella mia comfort zone di colori e ha il giusto assortimento di ombretti: metallizati, shimmer e satinati! 
Le cialde, hanno un diametro di 2,5 cm ma essendo molto pigmentate basta pochissimo prodotto per ottenere una coprenza ottimale.
La Cocoa Blend di Zoeva è composta da 10 cialde, ognuna contenente 1,5 grammo di prodotto: e abbiamo ben 4 toni opachi, che spaziano tra il chiaro, scuro e caldo.
  • Bitter Start: è un panna molto chiaro, opaco! E' il meno scrivente tra tutti gli ombretti, infatti non sono riuscita nemmeno a catturarlo con la macchinetta fotografica: nonostante ciò, è ideale per fissare il primer o per illuminare l'arcata sopracciglia e per aiutarsi nelle sfumature.
  • Sweeter End: una base beige molto chiara, con riflessi rosati quindi con effetto satinato. Lo adoro, perché sveglia l'occhio, ma non risulta mai eccessivo.
  • Warm Notes: un color cranberry a base calda, estremamente metallizzato e con una texture che sembra burro. Lo adoro ragazzi miei, su base scura tira fuori dei riflessi rossi spettacolari.
  • Subtle Blend: bronzo medio, caldo e metallizzato. Anche lui è uno dei miei preferiti! Si stende in pochissimi secondi e da luce allo sguardo.
  • Beans Are White: un marrone medio, abbastanza neutro ed opaco. Trovo che in una palette, non debba mai mancare un marrone così! Il nero è molto difficile da dosare, quindi opto sempre per marroni molto scure per definire l'occhio o per fissare matite sfumate a mo di eyeliner.
  • Pure Ganache: un oro con un po' di arancio/rame all'interno, caldo e metallizzato. Lo metto su tutta la mobile e poi do definizione, quando voglio rimanere sul neutro ma non con un look nude, incantevole!
  • Substitute For Love: un arancio medio, opaco, adatto per scaldare le sfumature nella piega ma senza eccedere. Avendo molto giallo, va usato a dovere e ovviamente se avete un sottotono caldo. Trovo che questi colori cozzino terribilmente (più di altri si intende) su chi ha un sottotono spiccatamente freddo.
  • Freshly Toasted: marrone con molto rosso al suo interno, sempre opaco e sempre adatto per scaldare e definire la piega palpebrale! 
  • Infusion: è un colore molto particolare, una base grigio fumo opaca e fredda, con glitter oro e caldi. Adatto per smokey più particolari, o per definire la piega: se lo sfumate con un pennello largo, perde completamente i glitter che lo compongono.
  • Delicate Acidity: melanzana grigio, con iridescenze argentate dal finish metallico. Il colore che meno mi piace, e sfrutto prevalentemente nella rima inferiore, dosato e sfumato bene.

Come vi accennavo, la qualità mi ha veramente sorpresa: soprattutto per quanto riguarda gli ombretti metallici, perché la texture è burrosissima e la polvere molto pigmentata.
Gli ombretti opachi sono un pochino polverosi, soprattutto il marrone rilascia parecchio fall out, ma io trucco sempre prima gli occhi, quindi riesco ad ovviare facilmente al problema.
La Cocoa Blend ha un costo di 17,50 € che potete acquistare sia dal sito ufficiale Zoeva oppure allo stesso prezzo, ma con spese di spedizione molto più accessibili, su Maquillalia.com.
Utilizzo sempre un primer, perché quando mi trucco non è mai per poche ore, ma posso dirvi che questi ombretti hanno una durata veramente formidabile: anche se non contengono parabeni e derivati da oli minerali, sono presenti dei siliconi che rendono particolari alcune texture e appunto la durata.
Sicuramente, prossimamente, acquisterò anche qualche rossetto e un'altra palette perché da ottobre non faccio altro che utilizzare la Cocoa Blend e visto che Zoeva ci offre svariate opzioni, non possono redimermi da arricchire ancora la mia collezione.
Vi intriga? Qual è il vostro colore preferito?
Alla prossima,
Giulia.

10 commenti:

  1. E' una palette bellissima *-*
    I miei preferiti sono Warm Notes,Subtle Bends, Pure Ganache (mi ricorda l'oro della Naked 1) e Beans are white. Non ho mai provato nulla di Zoeva, sicuramente punto di più i pennelli dato che ne ho pochi e un paio in più mi servirebbero, ma sono quasi al verde quindi dovrò aspettare di lavorare in estate o di racimolare qualcosa dai parenti ahah :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I pennelli Zoeva sono stupendi: cioè sono i migliori in commercio con rapporto qualità prezzo! :D

      Elimina
  2. Mi ha sempre ispirato tantissimo questa palette, ha dei colori davvero belli, sono felice di leggere che la qualità sia altrettanto buona! Mi piacciono tantissimo Freshly Toasted, Pure Ganache e Beans Are White, ma anche gli altri colori in realtà! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ti dico di comprarla :3 Pensa che sto già meditando l'acquisto della seconda :p

      Elimina
  3. Penso di volerla tantissimo. Warm Notes, Subtle Blend, Beans Are White, Freshly Toasted cosa non sono... Mi rendo conto di aver già elencato mezza palette ma santo cielo. Bellissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E quindi COMPRALAAAA :D Cioè, c'è scritto Suyen! Dajeeee

      Elimina
  4. Mamma quant'è bella questa palette! Sono mesi che le sbavo dietro, per non parlare delle altre con lo stesso pack, non so se hai già dato un'occhiata, ma sono una più bella dell'altra!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sìììì! Le ho viste purtroppo: ce ne sono due che mi chiamano a gran voce, ma sto facendo la brava in vista del Cosmoprof ç__ç

      Elimina
  5. Mi ispira moltissimo anche se i colori più aranciati (i tre in basso per intenderci) mi sa che non li sfrutterei troppo. Non uso molto questo tipo di colori!
    Comunque è bellissima e molto pigmentata...bella bella!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quelli sono da dosare con mooolta attenzione! Però ecco, se usati a dovere riescono a sfruttarli un po' tutti :)

      Elimina

Ciao lettore,
mi fanno piacere i commenti costruttivi, inerenti al post che stai commentando ma in primis educati.
Se lasci firme con link di rimando ad altri tuoi canali, ti invito a risparmiarti la fatica, perchè verranno tempestivamente cancellati. In questo blog non si lasciano messaggi di SPAM, passo sempre a trovare che viene a trovarmi.
Buona permanenza,
Ciulla.