lunedì 15 febbraio 2016

Eau de Teint SO'Bio Etic 01 Beige Nude: recensione, applicazione e swatches. | Il Mondo di Ciulla |

Ogni volta che esce un nuovo fondotinta o bb/cc cream nel mondo della cosmesi naturale e biologica, difficilmente riesco a resistere dal non comprarlo: sia perché sono una persona fortemente curiosa di mio, ma anche perché so che alcuni di voi si fidano per davvero delle mie recensioni, quindi mi sembra il minimo acquistare le novità cosmetiche, quando posso.
SO' Bio Etic è un'azienda francese che è conosciuta, soprattutto in Italia, per i suoi prodotti di maquillage: infatti, un tempo, si trovano solo le famosissime BB Cream ad un prezzo medio e con performance più che accettabili.
Nel tempo, il mondo della cosmesi naturale e biologica, si sta giustamente migliorando e questo comporta la nascita di nuovi prodotti, con formulazioni sempre più mirate a voler sostituire i cosmetici convenzionali: questo però richiede comunque un processo che non è per niente facile, perché lo scetticismo e non voler sperimentare cose nuove, è uno dei fattori per il quale questo settore non è ancora conosciuto da tutti.
Con la comparsa dei famosissimi fondotinta ad acqua, anche il marchio francese SO' Bio Etic ha dato vita all'Eau de Teint disponibile in 3 colorazioni!
L'ho acquistato, senza nemmeno voler provare un campioncino, perché ho dato una rapida occhiata alla formulazione e non mi è sembrato niente male: non ci sono oli vegetali pesanti, ma piuttosto hanno preferito inserire estratti di piante/fiori come appunto l'Estratto di Camomilla, Estratto di Foglie di Pesco, di Mela e di Lampone.

Cominciamo subito a parlare del packaging, che non mi piace per niente: il flaconcino è molto piccolo, perché contiene 30 ml, ma il problema fondamentale è come stato studiato il tutto.
Essendo appunto un fondotinta ad acqua, quindi liquidissimo, mi sarei aspettata quantomeno o un contagocce oppure un foro di uscita molto più ristretto.
Avendo un foto di uscita così grande (per non dire enorme) ogni volta bisogna fare movimenti circensi per evitare di scaraventarsi sulla la boccetta addosso o peggio ancora, per terra.
La consistenza, come vi dicevo poc'anzi, è molto liquida: essendo composto quasi ed esclusivamente di acqua, è una vera e propria tinta ad acqua.
L' Eau de Teint nasce per essere un fondotinta molto leggero, con coprenza non troppo elevata, ma che riesca ad uniformare l'incarnato e a renderlo luminoso.
L'effetto finale che da sul viso, è quello di pelle compatta ma comunque luminosa e per niente opaca: sebbene il finish sia semi cipriato, non fa apparire la pelle piatta e spenta.
Io ho una pelle normale/secca e per questo lo trovo altamente affine al mio tipo di pelle ma soprattutto per l'effetto che voglio io tutti i giorni: coprenza modulabile, sfumabilità e stesura in pochi minuti, durata discreta.
L'applicazione ottimale, a mio avviso e per l'effetto che voglio ottenere sul viso, è quella con una spugna da trucco: io sono team Beauty Blender forever, ma qualsiasi spugna inumidita va bene per la stesura dell' Eau de Teint
Con tutti i pennelli che ho provato, trovo che il risultato sia molto meno uniforme: essendo così liquido, se proprio volete utilizzare un pennello potete optare per uno a lingua di gatto; ma nonostante ciò una passata di spugnetta io ce la passerei sempre, per far aderire meglio il prodotto alla pelle.
La cosa che vi raccomando vivamente, è quello di agitare molto bene il prodotto prima di applicarlo: in modo da miscelare bene tutti gli estratti, l'acqua e i pigmenti: infatti tende un pochino a separarsi se lasciato immobile, quindi perdete quei 30/40 secondi per agitarlo con energia (senza lanciarlo dall'altra parte della stanza però) e avere una resa ottimale del prodotto.
La durata non è per nulla male: ovviamente, non vi aspettate di uscire la mattina alle 8 e rientrare la sera con la base ancora completamente intatta (non lo fanno nemmeno alcuni fondotinta a base di siliconi); ma le sue 6 orette se le fa tranquillamente. 
E' stato sottoposto a varie temperature e nonostante ciò mi è sempre piaciuto: oltretutto, se avete un tipo di pelle come la mia, io non lo fisso eccessivamente.
Infatti spolvero pochissima cipria, perchè mi piace un pochino l'effetto dewy che crea sulla pelle: ma se avete una pelle mista o grassa, potrebbe lucidarsi con il passare delle ore.
Grazie alla non presenza di oli vegetali pesanti, riesce ad adattarsi a diversi tipi di pelle, ma dovete avere sempre l'accortezza che questo fondotinta non ha una coprenza altissima.
Tuttavia però, lo trovo stratificabile e quindi modulabile: se lasciato aggrappare alla pelle qualche minuto (intanto magari o vi fate le sopracciglia o vi mettete il mascara), potete ripassare sulle zone che volete coprire maggiormente perché avete imperfezioni più evidenti e vistose.
Sul viso, risulta quindi leggero e per nulla appiccicoso: come vi dicevo, se lo lasciate aggrappare alla pelle un minimo di asciuga e per fortuna non ossida e non diventa arancione con il passare delle ore.
La nota dolente, ahimè come sempre, sono le colorazioni: estremamente gialle e purtroppo non disponibili per chi ha un incarnato diafano.
Per me, che sono un fair per capirci, ho acquistato ovviamente la colorazione 01 Beige Nude, ma è un filo troppo scura: nulla che non si possa aggiustare sfumando bene il prodotto, ma so che esistono ragazze molto più chiare di me e che quindi purtroppo non possono acquistare questo fondotinta (ma se siete amanti dell'effetto Roberto Carlino non discuto, liberissime di acquistarlo).
Concludendo, dico che questo Eau de Teint  mi è piaciuto e pure parecchio: lo sto utilizzando con soddisfazione da svariato tempo, soprattutto per quando esco di mattina e non voglio una base troppo costruita o artefatta.
All'inizio, pensavo fosse lui la causa di alcuni mostri/brufoli nati sul mio viso, ma fortunatamente era solo un periodo perché anche continuando ad utilizzarlo non ho più quel tipo di problemi.
Il prezzo si aggira intorno ai 14 € ed è un prodotto che deperisce molto in fretta: infatti il PAO è di soli 6 mesi.
Sperando di esservi stata utile in qualche modo, ci risentiamo nei commenti!
Giulia

19 commenti:

  1. Ed è vero!
    Mi fido molto del tuo parere su un prodotto infatti,leggendo la recensione sul fondo sublime alla fine l'ho comprato.
    Dunque, guardando gli swatches direi che se divessi comprarlo dovrei prendere la colorazione n 1 perché si avvicina molto alla colorazione del sublime n 2.
    Grazie,di grande aiuto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Frà :D Infatti io utilizzo (ora in inverno) la 02 del Sublime e mi ci trovo veramente molto bene anche con la 01 di questo So Bio! ^_^

      Elimina
  2. Normalmente i fondi ad effetto cipriato vanno ad evidenziarmi tantissimo le zone secche del viso, mi ha stupito leggere che questo non lo faccia.
    Sebbene io sia ancora abbastanza fedele ai fondotinta siliconici, soprattutto quando so di dover stare fuori casa per molto tempo, sono sempre molto curiosa su quelli più naturali, anche per quei momenti in cui devi uscire velocemente e non devi tardare troppo.
    Devo vedere se riesco a procurarmene un campioncino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda questo è un semi cipriato :) Comunque un pochino va fissato! Provarne un campioncino sarebbe l'ideale, anche perchè le colorazioni sono veramente poco chiare :/

      Elimina
  3. Sembra interessante. Resto un po' dubbiosa per le colorazioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le colorazioni sono poche e partono appunto per incarnati fair e non diafani :( So Bio non riesce a capirlo che esistono anche persone bianchissime!

      Elimina
  4. Ciao ! Molto utile questa recensione , anche la foto comparativa ! Mi hai fatto venire voglia di provare questo fondotinta :)

    RispondiElimina
  5. Mi fa molto piacere leggere le tue review dei fondotinta perchè ho una pelle simile alla tua ovvero normale/secca. Questo prodotto poteva essere interessante ma la colorazione è davvero troppo aranciata e scura per me!
    un bacione

    RispondiElimina
  6. L'effetto è davvero notevole, ed è bello che risulti leggero!
    Segnato per una prova appena avrò terminato il mio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ax secondo me per te sarebbe perfetto, abbiamo una pelle abbastanza simile :D

      Elimina
  7. anche a me piace un sacco ma ovviamente l'1 è troppo scuro :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci credo Robi ç__ç Tu sei molto più chiara di me. Maledetta So Bio!

      Elimina
  8. Ciao! Io sono un po' restia nell'acquistare altri prodotti di So Bio perché ho comprato la loro BB cream ma non mi è piaciuta affatto nonostante tutte ne hanno parlato benissimo. Mi dispiace buttare i prodotti infatti sto cercando di terminarla lo stesso, ma con molta fatica e poi come dici tu stessa le colorazioni sono davvero poche e tendenti al giallo. Non so! Preferisco i loro detergenti.
    Ho scoperto da poco il tuo bellissimo blog e ti seguo volentieri! Un abbraccio e a presto! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Annamaria :3 Benvenuta allora!

      Elimina
  9. Cavoli, quell'apertura è proprio pessima! Implica una fuoriuscita di prodotto enooorme! Bocciata! Peccato perché sembra renda davvero la pelle molto uniforme naturalmente!

    RispondiElimina
  10. Ciao io sono indecisa se riprendere questo o l high covarage di neve x l'estate...

    RispondiElimina
  11. Ciao io sono indecisa se riprendere questo o l high covarage di neve x l'estate...

    RispondiElimina

Ciao lettore,
mi fanno piacere i commenti costruttivi, inerenti al post che stai commentando ma in primis educati.
Se lasci firme con link di rimando ad altri tuoi canali, ti invito a risparmiarti la fatica, perchè verranno tempestivamente cancellati. In questo blog non si lasciano messaggi di SPAM, passo sempre a trovare che viene a trovarmi.
Buona permanenza,
Ciulla.